Glocal news
il ladro che non ti aspetti

Anziano si ritrova col conto prosciugato. A derubarlo è stato... il nipote

Gli aveva sottratto la tessera e aveva continuato a prelevare dal suo per mesi, sottraendogli circa ottomila euro.

Anziano si ritrova col conto prosciugato. A derubarlo è stato... il nipote
Glocal news 14 Ottobre 2021 ore 16:04

E' stato derubato di oltre ottomila euro. Ma la notizia che lo ha decisamente ferito di più deve essere stata la scoperta dell'identità del ladro: uno dei suoi nipoti.

Anziano si ritrova col conto prosciugato

Come racconta Prima Mantova, la vittima è un 77enne di Rodigo, che ha scoperto che dal suo conto postale erano spariti circa 8.500 euro. Non trovando più la tessera del Libretto Smart di Poste Italiane, infatti, si è recato presso l'ufficio di riferimento per chiedere informazioni. E qui è avvenuta la prima brutta scoperta: dal conto erano spariti i soldi, prelevati con una quindicina di operazioni distinte tra agosto e ottobre.

 La denuncia e la scoperta

Il pensionato si è quindi rivolto ai Carabinieri per sporgere denuncia. Le minuziose indagini dei militari dell'Arma hanno consentito di risalire all'autore dei prelievi non autorizzati. E qui è arrivata la seconda delusione per l'anziano, che ha scoperto che il responsabile dei furti era il nipote diciannovenne. Il ragazzo, impossessatosi della sua tessera, aveva effettuato tutte le operazioni.

E' stato quindi denunciato in stato di libertà  per furto e indebito utilizzo di carte di pagamento.

Necrologie