Glocal news
incidente

Tra gli alberi del giardino spunta... una Bmw

E' successo nel Varesotto. Un giovane, ubriaco alla guida, ha sfondato la recinzione di un giardino ed è finito contro gli alberi.

Tra gli alberi del giardino spunta... una Bmw
Glocal news 05 Ottobre 2021 ore 19:21

In giardino insieme agli alberi, le siepi, i nani anche... una Bmw. Non si tratta però di una decorazione, ma di un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze molto gravi. Protagonista un giovane di 29 anni che  perso il controllo della sua auto, una Bmw, ha sfondato un cancello, urtato la cabina del gas e si è fermato contro un albero all'interno di un giardino privato.

In giardino spunta... una Bmw

Lo spettacolare incidente, come racconta Prima Saronno, è avvenuto a Lonate, nel Varesotto sabato 2 ottobre 2021. Il conducente dell'auto ha perso il controllo del mezzo giunto all'altezza di una rotonda. L'auto, come impazzita, ha sfondato la recinzione di una casa privata dopo aver demolito il muro. Ha poi sfiorato una colonnina del gas e ha finito la sua folle corsa contro un albero.

L'incidente è stato spettacolare e spaventoso, tanto che i soccorritori sono stati allertati in codice rosso. Per fortuna i controlli hanno escluso problemi gravi, tanto che il giovane ha anche rifiutato il trasferimento in ospedale.

Sul posto anche i Vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l'area temendo soprattutto una possibile fuga di gas, che per fortuna non si è verificata.

6 foto Sfoglia la gallery

Tasso alcolico sei volte sopra il limite

Per ricostruire la dinamica è intervenuta anche la Polizia Locale, che ha sottoposto come da norma il conducente dell'auto al test dell'etilometro. E qui è emerso che il 29enne aveva un tasso di alcol oltre i 3 grammi per litro di sangue, quindi sei volte superiore al limite tollerato (0,5). Immeditata la sospensione della patente e la denuncia penale per guida sotto effetto di sostanze alcoliche.

 

La notizia originale “Tra gli alberi del giardino spunta... una Bmw” sul sito newsprima.it

Necrologie