Menu
Cerca
oriocenter

La storica food court si rinnova e cambia volto

Nonostante molte attività siano chiuse, Oriocenter non si ferma: prosegue il restyling dell’area e a breve ci saranno diverse nuove aperture.

La storica food court si rinnova e cambia volto
Glocal news 12 Aprile 2021 ore 07:56

Ultimamente se si guarda in direzione del tetto di Oriocenter molto spesso si può ammirare l’elicottero civile più grande d’Europa. Per capire cosa ci faccia lì bisogna fare un passo indietro: come forse alcuni ricorderanno, da un po’ di tempo la storica food court di Oriocenter sta, passo per passo, assumendo un aspetto via via sempre nuovo.

Una nuova food court per Oriocenter

L’anno non è stato dei migliori per portare avanti dei lavori così complessi e importanti, ma comunque, nonostante rallentamenti forzati legati alla pandemia, il nuovo volto della “vecchia” food court sta prendendo sempre più forma. E qui arriviamo appunto all’elicottero.

Dall’11 marzo, quando l’elicottero ha portato cinque nuovi macchinari per il condizionamento dell’aria, sono infatti ripartiti i lavori di restyling della storica area cibo. I macchinari in particolare climatizzeranno la food court sia in estate, sia in inverno. Un ulteriore tassello che va ad aggiungersi, nell’ordine, ai lavori che lo scorso anno avevano portato alla sostituzione dello scalone centrale con delle scale mobili – più in linea con il resto dell’architettura del centro commerciale -, all’installazione della nuova area bimbi e ai primi interventi del percorso che porterà la storica food court a condividere l’estetica di quella nuova, inaugurata con l’ampliamento del 2017.

Il progetto

L’installazione dei nuovi condizionatori anticiperà un restyling del controsoffitto, e via via seguiranno tutti gli altri interventi. A lavori ultimati ci sarà più legno, che conferirà a tutta l’area un aspetto più moderno ma allo stesso tempo più accogliente. Ci saranno più posti a sedere, con un incremento del 25% delle sedute, che presto arriveranno quindi a essere circa ottocentocinquanta. Saranno installati nuovi ledwall che permetteranno, quando sarà di nuovo possibile, la proiezione ad esempio delle partite, come avviene già nella food court del 2017.  Nei prossimi giorni l’elicottero farà tappa a Oriocenter in diverse occasioni.

I lavori sono finanziati dal fondo tedesco proprietario di Oriocenter, il gruppo Commerz Real Investment. Mentre il progetto della food court è stato affidato agli architetti del gruppo De8, che già hanno lavorato a diversi progetti del mall.

Nuove aperture

Oriocenter insomma non si ferma: oltre ai lavori in food court procedono spediti anche quelli che porteranno alle aperture di diversi nuovi negozi, alcuni dei quali esclusivi e che andranno ad arricchire l’offerta del mall: si tratta di Garmin Premium Dealer, che ha aperto in questi giorni, Barbuti, Orecchiette à porter, Sicilia’s e Refrigiwear.

Condividi
Necrologie