Menu
Cerca
frontalieri

Spostamenti tra provincie di confine, Currò: siamo al lavoro

L'Onorevole Giovanni Currò e il collega Niccolò Invidia lo hanno fatto sapere in una nota

Spostamenti tra provincie di confine, Currò: siamo al lavoro
Glocal news 25 Aprile 2021 ore 11:54

“Gli Esteri, in collaborazione con il ministero della Salute, sono al lavoro, in vista della prossima Ordinanza, per consentire momenti garantiti per gli spostamenti nell’arco della giornata verso i comuni di frontiera”. Lo fa sapere in una nota Giovanni Currò, Vicepresidente della Commissione Finanze della Camera.

Favorire gli spostamenti

“C’è la conferma che si sta lavorando per stabilire un limite facilmente riconoscibile per permettere questi spostamenti. Purtroppo il DL di recente approvazione non rinnova le Ordinanze del 2 e 16 aprile sugli ingressi dall’estero e quindi tutto rimane invariato fino al 30 aprile. Occorre quindi attendere l’adozione delle nuove Ordinanze su cui i tecnici degli Esteri sono al lavoro. E’ chiaro a tutti che la situazione attuale è un garbuglio ingiustificabile” ha affermato l’Onorevole.

La collaborazione con gli Esteri

“A riguardo, con il collega Niccolò Invidia, abbiamo chiesto agli Esteri di usare criteri non eccessivamente limitanti per gli spostamenti. Abbiamo inoltre suggerito la possibilità di usare direttamente il criterio della provincia di confine presentando un’autocertificazione, bypassando direttamente definizioni territoriali di difficile applicazione”, conclude Currò.

Necrologie