Alla scoperta delle città d'arte

Torino, gioiello barocco sul fiume Po

La cupola più alta d’Europa a Novara e la Cappella Sistina di Vercelli

Torino, gioiello barocco sul fiume Po
07 Settembre 2020 ore 10:28

In Piemonte la bellezza delle città nasce dall’armonica combinazione di arte e natura.
Torino, prima capitale d’Italia, è un gioiello barocco sul fiume Po, oltre che Città Creativa per il Design Unesco. Il capoluogo piemontese vanta oltre 50 musei, tra i quali il Museo Nazionale del Cinema (ospitato all’interno della Mole Antonelliana, simbolo della città), il Museo Nazionale dell’Automobile, oltre a Palazzo Madama, al Mao – Museo di Arti Orientali e alla Gam – Galleria d’Arte Moderna. Protagonisti ovviamente le residenze reali, con Palazzo Reale e i Musei Reali, che conservano l’Autoritratto e un nucleo di disegni autografi di Leonardo da Vinci. Ma non bisogna dimenticare che a Torino è custodita la Santa Sindone, con la Cappella e il museo dedicato.
Testimonianze importanti della storia di Alessandria sono l’Antiquarium Forum Fulvii, le case degli Umiliati, il ciclo di affreschi arturiani, la Cittadella – capolavoro di architettura militare e il Museo del Cappello della fabbrica Borsalino.

Ad Asti le tracce del Romanico si colgono nel campanile della Cattedrale, nella Collegiata di San Secondo e nel Complesso di San Pietro in Consavia. Ma la cittadina è soprattutto un trionfo Barocco, con Palazzo Ottolenghi e Palazzo Civico. Biella, operosa città della lana, oggi è nel network Unesco per la creatività. Da visitare il borgo medioevale nella parte alta della città e la Cittadellarte – Fondazione Pistoletto. A Novara, all’ombra della cupola antonelliana (la più alta d’Europa in muratura) della Basilica di San Gaudenzio, da non perdere il battistero paleocristiano del IV-VI secolo, il complesso monumentale del Broletto (XIII secolo) e il Castello Visconteo-Sforzesco.
Nella centrale piazza Cavour di Vercelli svetta la bella Torre dell’Angelo. Straordinario simbolo del Medioevo è la Basilica di Sant’Andrea. Da vedere: la Cattedrale Metropolitana di Sant’Eusebio e la chiesa di San Cristoforo, soprannominata la Cappella Sistina di Vercelli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia