Ecco perché Danacol funziona nella lotta al colesterolo cattivo

Ecco perché Danacol funziona nella lotta al colesterolo cattivo
26 Marzo 2020 ore 07:19

Avete un problema di colesterolo alto e state cercando un valido aiuto da affiancare alla dieta per diminuire i livelli di grassi nel sangue? Conoscete gli steroli vegetali e avete mai sentito parlare di alimenti addizionati con queste sostanze? Gli steroli vegetali o fitosteroli sono grassi vegetali contenuti in alcuni alimenti come frutta a guscio, oli vegetali e cereali integrali che se ingeriti aiutano a ridurre l’assorbimento del colesterolo LDL (quello cattivo, per intenderci) da parte del fegato e dell’intestino.
In natura gli steroli vegetali non sono presenti in grandi quantità e difficilmente si riesce a raggiungere il fabbisogno giornaliero (da 1,5 a 3 grammi) con il consumo esclusivo degli alimenti vegetali che li contengono. Per sopperire a questo limite l’industria alimentare ha pensato di aggiungere gli steroli vegetali estratti dalle piante ad alcuni alimenti studiati appositamente per aiutare le persone con problemi di colesterolo alto.

Tra gli alimenti funzionali addizionati con steroli vegetali uno dei più famosi è senza dubbio Danacol, la bevanda a base di latte scremato della Danone da assumere una volta al giorno, tutti i giorni, prima di uno dei pasti principali della giornata.
Si tratta di una bevanda appositamente studiata per garantire il raggiungimento del fabbisogno giornaliero di fitosteroli, dal momento che ogni bottiglietta ne contiene 1,6 grammi.
Ma Danacol funziona realmente? Numerosi studi hanno dimostrato che il consumo quotidiano della bevanda Danone, insieme all’adozione di una dieta povera di proteine animali e grassi e di uno stile di vita sano, garantisce una sensibile riduzione delle quantità di colesterolo nel sangue dopo appena venti giorni.
Ma per comprendere a fondo la sua efficacia, è necessario capire come funzionano gli steroli vegetali una volta introdotti nel nostro organismo.

Gli steroli vegetali sono grassi vegetali la cui molecola ha una composizione molto simile a quella del colesterolo. Una volta introdotti nell’organismo tramite l’alimentazione (poiché il nostro corpo non è capace di produrli autonomamente), gli steroli vanno a contrastare l’assorbimento del colesterolo da parte del fegato e dell’intestino. In questo modo il grasso in eccesso non va ad ostruire le arterie, scongiurando il pericolo dell’insorgenza di malattie cardiovascolari come infarto, ictus e aterosclerosi. L’azione ipocolesterolemizzante degli steroli vegetali è stata accertata da numerosi studi clinici ed è ormai condivisa anche a livello medico, tanto che sono sempre di più gli specialisti che consigliano l’assunzione di alimenti e bevande arricchite con questa molecola.
In base a quanto detto fin qui, quindi, appare evidente che l’assunzione di alimenti addizionati con fitosteroli ricavati dalle piante rappresenti un valido aiuto nella lotta all’ipercolesterolemia, con indubbi riflessi positivi sul nostro stato di salute generale.

Naturalmente, l’assunzione di steroli vegetali attraverso la dieta o tramite alimenti funzionali è utilissima, assumere regolarmente Danacol funziona, ma da solo non basta per contrastare il colesterolo cattivo, è necessario infatti abbinarlo ad una dieta a basso contenuto di colesterolo e all’adozione di abitudini di vita più sane, soprattutto nei casi di ipercolesterolemia severa.
Si consiglia, infine, di rivolgersi al proprio medico curante o ad uno specialista per farsi consigliare circa le pratiche più efficaci da adottare per ridurre i livelli di grassi nel sangue, dal momento che il colesterolo alto è una patologia molto pericolosa e come tale non deve essere assolutamente sottovalutata.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia