Recuperato col verricello

Il video del cagnolino salvato in vetta dall'elicottero dei Vigili del Fuoco

La 30enne ha sbagliato strada e si è ritrovata sull'orlo di un precipizio. Sempre al suo fianco è rimasto l'amico a 4 zampe.

28 Febbraio 2020 ore 16:25


Un’escursione che ha rischiato di finire in tragedia ma grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco la protagonista della vicenda – una trentenne – è stata tratta in salvo. Con lei il suo fidato cane, che per primo è stato imbracato e sollevato sull’elicottero dei Vigili del Fuoco, che sono accorsi in loro aiuto.

Rischia di precipitare da un burrone con il suo cane

Giovedì 27 febbraio 2020 una ragazza di trent’anni si avvia per un sentiero sul monte Moregallo, che s’affaccia sul lago e fa ombra sulla città di Lecco. Doveva essere una bella passeggiata solitaria, unica concessione la presenza del suo amato cane. I due hanno perso l’orientamento e sbagliato strada arrivando sull’orlo di un burrone, nel quale hanno rischiato di precipitare.

Disorientati e spaventati

La ragazza, disorientata e spaventata, ha quindi chiesto immediatamente aiuto: mettendo in moto la macchina dei soccorsi. Al suo fianco, in attesa dei Vigili del Fuoco, è rimasto il suo amico a 4 zampe. Da Malpensa si è alzato in volo il “drago 80”:  l’equipaggio dell’aeromobile dei Vigili del Fuoco.

Spettacolare salvataggio

L’elicottero ha individuato la persona ed il cane su di una cengia e iniziato le operazioni di recupero. Il primo ad essere stato imbracato e verricellato sull’aeromobile è stato proprio l’animale. Spaventato ma assolutamente collaborativo – come mostra lo spettacolare video del salvataggio – i Vigili del Fuoco hanno trovato il tempo di fargli delle carezze per rassicurarlo, mentre procedevano al recupero della sua padrona. Encomiabili la cura e l’attenzione che i soccorritori hanno avuto in egual misura sia per la donna che per l’animale. I due sono stati portati al sicuro e, tranne la grande paura, non hanno riportato conseguenze.

Da Prima Lecco

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia