L'ital basket rosa doma la Romania

Basket femminile l’Italia senza Spreafico domina contro la Romania

Basket femminile buone nuove dalla bolla di Riga nella qualificazioni europee.

Basket femminile l’Italia senza Spreafico domina contro la Romania
Erba, 14 Novembre 2020 ore 20:23

Basket femminile buone nuove dalla bolla di Riga nella qualificazioni europee.

Basket femminile domenica 15 si replica con le azzurre in campo contro la capolista Repubblica Ceca

Buone notizie per il basket femminile italiano arrivano dalla bolla di Riga dove ieri l’Italia di coach Lino Lardo ha battuto nettamente la Romania per 90-68 nel primo dei due incontri di qualificazione ai prossimi Europei. Nonostante l’assese Laura Spreafico non sia stata convocata per questa prima gara e abbia tifato sulle tribune le compagne di squadra, le azzurre hanno imposto subito il loro spessore tecnico controllando la gara per tutti i 40′. Ora l’Italia con questo successo sale al secondo posto solitario nel girone D e tornerà in campo già domani domenica 15 per la seconda e decisiva partita nella bolla di Riga contro la capolista Repubblica Ceca che ieri ha battuto la Danimarca. La speranza è quella di vedere in campo anche l’ala ex Comense Laura Spreafico.

basket femminile Lino lardo ct
Lino Lardo nuovo ct della nazionale azzurra femminile

I tabellini di Romania-Italia 68-90 (15-27, 16-24, 17-12, 20-27)
Romania: Ghizila 16 (2/4, 4/8), Filip, Godri-Parau* 4 (2/2, 0/1), Ardelean 2 (1/2), Pavel* 15 (4/9), Irimia* 3 (0/1, 1/1), Sipos* 9 (3/3, 1/6), Orban 2 (1/1), Uiuiu (0/1 da tre), Podar, Kilin (0/1 da tre), Marginean* 17 (1/3, 3/7). All: Avci
Italia: Romeo 7 (0/1, 1/3), Bestagno* 6 (2/2, 0/1), Carangelo* 11 (2/3, 2/4), Zandalasini* 18 (3/6, 2/6), Pan* 12 (4/7 da tre), De Pretto ne, Crippa, Madera, Andrè 12 (5/8), Cinili* 10 (5/6, 0/1), Attura 1 (0/1, 0/1), Penna 13 (2/3, 3/5). All: Lardo

Repubblica Ceca-Danimarca 84-64 (26-23, 20-18, 18-11, 20-12)

Le Azzurre
#3 Nicole Romeo (1989, 170, P, Passalacqua Ragusa)
#4 Martina Bestagno (1990, 189, C, Umana Reyer Venezia)
#5 Debora Carangelo (1992, 168, P, Umana Reyer Venezia)
#6 Laura Spreafico (1991, 180, A, Gesam Gas e Luce Lucca)
#9 Cecilia Zandalasini (1996, 185, A, Fenerbahce – Turchia)
#11 Francesca Pan (1997, 185, G/A, Umana Reyer Venezia)
#13 Valeria De Pretto (1991, 185, A, Famila Wuber Schio)
#14 Martina Crippa (1989, 178, G, Famila Wuber Schio)
#16 Sara Madera (2000, 186, C, PF Broni ’93)
#22 Olbis Futo Andrè (1998, 186, C, Famila Wuber Schio)
#23 Sabrina Cinili (1989, 191, A, Famila Wuber Schio)
#30 Beatrice Attura (1994, 175, P, Umana Reyer Venezia)
#32 Samantha Ostarello (1991, 188, A, La Molisana Campobasso)
#41 Elisa Penna (1995, 190, A, Umana Reyer Venezia)

EuroBasket Women 2021 Qualifiers

Girone D, Riga (Lettonia)
13 novembre 2020
Repubblica Ceca-Danimarca 84-64
Romania-Italia 68-90

15 novembre 2020
Danimarca-Romania (15.30 in Italia)
Repubblica Ceca-Italia (18.45 italiane, diretta Sky Sport Arena)

Classifica Girone D*
Repubblica Ceca 6 (3/0)
Italia 5 (2/1)
Romania 4 (1/2)
Danimarca 3 (0/3)

Basket femminile Laura Spreafico
Laura Sperafico è a Riga con l’Italia femminile
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia