I gemelli Mazzoleni per il PGC

Progetto Giovani Cantù i gemelli Mazzoleni sbarcano dalla Sardegna sul pianeta PGC

Progetto Giovani Cantù due nuovi arrivi importanti in casa canturina.

Progetto Giovani Cantù i gemelli Mazzoleni sbarcano dalla Sardegna sul pianeta PGC
Canturino, 25 Agosto 2020 ore 12:20

Progetto Giovani Cantù due nuovi arrivi importanti in casa canturina.

Progetto Giovani Cantù Alessandro e Federico classe 20o6 sono due ottimi prospetti della pala spicchi italiana

Nel giorno che la squadra Under18 Eccellenza inaugura la serie dei raduni, oggi al Toto Caimi di Vighizzolo, il Progetto Giovani Cantù annuncia l’arrivo di una super coppia di fratelli molto promettenti per la palla a spicchi italiana: direttamente dalla Sardegna, infatti, stanno per atterrare a Cantù i gemelli Alessandro e Federico Mazzoleni classe 2006. Alessandro è una guardia/ala di 194 cm, mentre Federico gioca ala con i suoi 195 cm d’altezza. I fratelli Mazzoleni hanno iniziato a giocare a Sassari nel S. Orsola, per poi proseguire il loro percorso cestistico nella Dinamo 2000 Sassari e nella S. Croce Olbia con cui hanno vinto l’edizione 2018 del Torneo Garbosi di Varese. Entrambi hanno poi partecipato con la maglia del Banco di Sardegna Sassari al Torneo Migliorati Fonte Summer Cup 2018 a Roma vincendolo e con la De Longhi Treviso sono scesi in campo nel Torneo Zanata di Venezia. Inoltre i gemelli possono contare su molte convocazioni nella selezione regionale sarda, ma anche al primo raduno della selezione centro/sud della Nazionale Italiana 2006. Ora sono pronti per la loro nuova avventura in maglia PGC.

Le prime parole da neo canturino di Alessandro Mazzoleni

“Ringrazio la società, i miei compagni e l’allenatore per avermi fatto vivere al meglio quest’avventura nella S. Basket Olbia: non dimenticherò mai questa esperienza. Adesso cerco di puntare al futuro, e ringrazio la società di Cantù per la possibilità che mi sta dando: mi aspetto un grande staff, che mi permetterà di migliorare sia dentro che fuori dal campo. Inizio questa avventura con tantissimo entusiasmo”.

Le prime parole da neo canturino di Federico Mazzoleni

“Saluto la S. Croce Olbia, dove ho imparato tanto e ho capito che bisogna sudare per essere ciò che si vuole. Mi mancheranno i compagni e l’allenatore, però ognuno ha il proprio percorso e io devo continuare il mio. Sono veramente contento ed entusiasta che una società come Cantù mi dia questa opportunità: mi impegnerò per fare grandi miglioramenti individuali e di squadra, trovando nuove amicizie”.

Progetto Giovani cantù i gemelli Mazzoleni
I gemelli Mazzoleni dalla Sardegna al PGC
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia