Menu
Cerca
la campagna

Tampon Tax, quasi compiuto il miracolo delle 500mila firme. E Coop sconta l’Iva

Per una settimana nei punti vendita l'Iva sarà al 4%.

Tampon Tax, quasi compiuto il miracolo delle 500mila firme. E Coop sconta l’Iva
Altro Canturino, 06 Marzo 2021 ore 18:49

Onde Rosa, un gruppo formato da una ventina di ragazze lombarde, tra cui la casnatese Martina Gammella, già consigliere comunale in paese, sta compiendo il miracolo. Nel 2017 infatti hanno lanciato su Change.org una raccolta firme con un obiettivo di 500mila nomi per presentare al Ministro delle Pari Opportunità una petizione che inviti a portare l’Iva degli assorbenti femminili al 4%, come previsto per i beni di prima necessità, dall’attuale 22% riservato a quelli di lusso. L’obiettivo è quasi raggiunto: sono quasi 465mila i firmatari della petizione e serve correre l’ultimo miglio per tagliare il traguardo.

Tampon Tax, quasi compiuto il miracolo delle 500mila firme

Per sostenere la raccolta firme Onde Rosa ha trovato un partner sensibile, la catena di supermercati Coop. “Coop sostiene la petizione e il progetto “Close the gap” con un’iniziativa concreta – spiega Gammella – dal 6 al 13 marzo, in tutte le Coop d’Italia, gli assorbenti verranno venduti detassati con l’Iva al 4% mentre quelli Viviverde Coop saranno venduti con il bollino della nostra petizione”.

Un piccolo ma significativo gesto che potrebbe far comprendere l’importanza della Tampon Tax anche in Italia, dove al momento hanno l’Iva agevolata solamente gli assorbenti femminili biodegradabili. L’iniziativa rientra, come detto, nella campagna Coop “Close the gap”, che si pone come obiettivo la sensibilizzazione a livello nazionale sulle tematiche legate alla parità di genere allo scopo di ridurre le differenze.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli