Attualità
Ambiente - Parco Pineta

Strade e sentieri del Parco, sindaci e assessori fanno il punto

"E' importante soddisfare le esigenze di tutti coloro che  vivono l'area verde: ciclisti, camminatori e famiglie" ha detto il presidente Clerici annunciando il completamento dei lavori al planetario.

Strade e sentieri del Parco, sindaci e assessori fanno il punto
Attualità Bassa Comasca, 28 Novembre 2021 ore 10:01

Strade e sentieri del Parco Pineta si fa il punto con assessori e sindaci. Il presidente del Parco, Mario Clerici:  "Siamo all'inizio di nuove manutenzioni e vicini alla conclusione del planetario in via ai Ronchi"

 Strade e sentieri del parco sorvegliati speciali

Strade e sentieri del Parco, sindaci e assessori al Centro Didattico per fare il punto della situazione e studiare i prossimi interventi. Un pomeriggio di incontro e studio quello tenutosi sabato 20 novembre.
Obiettivo, valutare le condizioni e confrontarsi sulle principali arterie che attraversano il Parco Pineta fra Tradate, Castelnuovo e Appiano. Il pomeriggio però non si è concentrato solo sulle strade principali percorse quotidianamente da migliaia di persone a cavallo fra le due province di Varese e di Como: si è parlato di tutta la rete sentieristica del Parco, sia dal punto di vista del grado di manutenzione sia delle diverse tecnologie utilizzate e da utilizzare per gli interventi di riqualificazione.

«Oggi più che mai - ha commentato il presidente del Parco Pineta Mario Clerici - è importante nel momento in cui si interviene valutare soluzioni che possano accontentare le tante tipologie di utenti che vivono in prima persona il nostro territorio: ciclisti, camminatori, utenti esperti e famiglie hanno esigenze diverse, e vogliamo andare incontro a tutti per non spegnere l'interesse per gli spazi del Parco Pineta nato con l'emergenza sanitaria».

Il planetario quasi completato

Il planetario del Parco Pineta

Inoltre, l'incontro è stato occasione anche per fare il punto sui lavori di realizzazione del nuovo planetario, che sta pian piano arrivando a conclusione nelle sue funzionalità interne e che, in primavera, sarà completato anche nelle finiture esterne.

«Siamo vicini alla fine dei lavori - ha concluso Clerici - e all'inizio di nuove manutenzioni ai sentieri e ai percorsi del nostro Parco, costantemente curati dalle nostre Guardie Ecologiche».

Necrologie