Attualità
Il personaggio

A Cantù lo chef Simone Rugiati: "Olio con olive non italiane? Non prendete in giro voi stessi"

Lo chef è stato ospite del punto vendita di Banco Fresco in via Milano.

Attualità Canturino, 25 Febbraio 2022 ore 12:49

Nella mattina di oggi, venerdì 25 febbraio, all'interno di Banco Fresco, catena food retail di via Milano a Cantù, ospite d'eccezione il noto chef Simone Rugiati, che nel reparto gastronomia ha accolto i clienti e chiacchierato con loro.

A Cantù lo chef Simone Rugiati: "Olio con olive non italiane? Non prendete in giro voi stessi"

"Quando comprate leggete cosa c'è scritto, magari quel prodotto arriva da paesi dove non ci sono i disciplinari giusti, dove non ci sono limiti ai pesticidi", ha spiegato ai clienti, accorsi per foto, video e qualche consiglio culinario.

L'olio non di olive italiane? "Non è possibile, usatelo per friggere. L'olio extra vergine di oliva da olive italiane lo abbiamo solo noi. Le altre olive non sono buone come le nostre. Si chiama dieta Mediterranea perché si basa sulla macchia Mediterranea che è data da dove cresce l'olivo. Se però voi vivete qui ma non assumete l'extravergine, state prendendo in giro voi stessi".

"Quando mangiate queste cose - ha esortato i presenti - godetevele e pensate che le avete solo voi".

Il personaggio

Rugiati, oltre ad essere uno stimato chef, è anche un volto della tv. Gli spettatori lo hanno visto negli studi de La Prova del cuoco, mentre il suo ultimo programma di successo è stato Cuochi e fiamme su LA7. Su Instagram conta la bellezza di 535mila follower.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie