Attualità
la firma

A Como è nato l'Osservatorio provinciale sull'Usura. Molteni: "Doverosa la sinergia tra istituzioni per tutelare i cittadini"

Avrà il compito di porre in atto quelle iniziative prodromiche al contrasto del fenomeno.

A Como è nato l'Osservatorio provinciale sull'Usura. Molteni: "Doverosa la sinergia tra istituzioni per tutelare i cittadini"
Attualità Como città, 29 Luglio 2022 ore 16:14

Come annunciato questa mattina, venerdì 29 luglio 2022, la Prefettura di Como, la Regione Lombardia, la Provincia di Como e i Comuni di Como, Cantù, Erba e Mariano Comense hanno firmato, insieme all'ABI, alla Camera di Commercio Como-Lecco, a Confindustria Como, Confcommercio Como, Confederazione Nazionale dell’Artigianato del Lario e della Brianza, Confartigianato Imprese Como, CIA Alta Lombardia Como, Compagnia delle Opere Como, Associazione Libera e ai principali istituti bancari del Paese, un protocollo che istituisce l’Osservatorio provinciale sull’usura.

A Como è nato l'Osservatorio provinciale sull'Usura

Quest’ultimo, che avrà sede presso la Prefettura di Como, avrà il compito di porre in atto quelle iniziative prodromiche al contrasto del fenomeno, dallo sviluppo di un’attività di informazione sull’utilizzo dei fondi di prevenzione ad un’azione volta a contrastare la pubblicità ingannevole in tema di concessioni di credito dietro cessioni di aliquote stipendiali.

“La minaccia dell’usura è particolarmente grave e insidiosa in un momento di difficoltà economica come quello che stiamo attraversando - ha spiegato il deputato della Lega e sottosegretario all’Interno Nicola Molteni, a margine della firma del protocollo - L'inflazione e il caro energia incidono pesantemente sui budget di imprese e famiglie, rendendo doverosa una crescente sinergia tra istituzioni per creare una rete di protezione a tutela dei cittadini. L'Osservatorio istituito a Como va, senz’altro, in questa direzione”.

"L’accordo si prefigge la finalità di creare un rapporto sinergico tra le Associazioni e gli Enti chiamati a sottoscriverlo nell’ottica di assicurare una sempre più efficace opera di prevenzione e contrasto del fenomeno criminale dell’usura. E’ il primo accordo di questo genere firmato in Regione Lombardia" ha commentato il sindaco di Mariano Comense Giovanni Alberti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie