Attualità
L'iniziativa

A Tavernerio si inaugura il nuovo leggio nel bosco con "Camminleggendo"

L'inaugurazione si terrà domenica 25 settembre alle 9:45 con ritrovo all’inizio della Passeggiata Voltiana

A Tavernerio si inaugura il nuovo leggio nel bosco con "Camminleggendo"
Attualità Erba, 21 Settembre 2022 ore 11:39

Verrà inaugurato domenica 25 settembre 2022 il leggio in legno massello che trasformerà il sentiero tra Solzago e Tavernerio un percorso letterario permanente. Per l'occasione si terrà anche una lettura animata dedicata ai bambini presso il Ponte dei Bottini, proprio dove verrà installato il leggio.

A Tavernerio si inaugura il nuovo leggio nel bosco con "Camminleggendo"

La Passeggiata Voltiana di Tavernerio sta per diventare un percorso letterario, arricchito da due leggi che offriranno ai bambini storie e racconti scritti dai loro coetanei. Il primo di questi due leggii verrà inaugurato proprio domenica 25 nella radura accanto al Ponte dei Bottini, dove il torrente Cosia dà vita ad una suggestiva cascata alta otto metri.

L’iniziativa è parte del progetto "Camminleggendo", promosso dall'associazione Sentiero dei Sogni con il contributo di Fondazione Provinciale della Comunità Comasca Onlus, in collaborazione e con il sostegno del Comune di Tavernerio. Il leggio, in legno massello e di alta qualità artigianale, è stato realizzato dalle mani esperte di Massimo Folcio, falegname, e seguendo il disegno dell’atelierista Jessica Molinari.

Verrà inaugurato dal presidente di Sentiero dei Sogni Pietro Berra con il sindaco di Tavernerio Mirko Paulon. La sinergia tra Sentiero dei Sogni e il Comune di Tavernerio, rappresentato dall’assessore alle Politiche giovanili, Associazionismo e Cittadinanza attiva Sara Gaffuri, prevede la posa di un secondo leggio il 13 di novembre, ma anche di una casetta per lo scambio di libri in primavera, quest’ultima nell’ambito di un altro progetto, IncontrArti sostenuto da Fondazione Cariplo.

La prima storia che verrà collocata sul leggio per i prossimi mesi è stata scritta dai piccoli alunni della scuola Matilde di Canossa di Como - Classi V A e V B - coordinati dalla maestra Alice Agnesi. Quella per il secondo leggio la prepareranno i bambini di Tavernerio.

L'inaugurazione

Il ritrovo è fissato alle 9.45  di domenica all'inizio della Passeggiata Voltiana dal lato di Tavernerio, in via San Bartolomeo 10. Quindi si camminerà insieme fino al Ponte dei Bottini, dove, dopo la breve cerimonia di inaugurazione del leggio, è prevista una lettura animata del libro "Cappuccetto Verde" di Bruno Munari (festeggiando il 50° anniversario dalla pubblicazione). La lettura coinvolgerà i bambini in una simpatica caccia al tesoro e sarà condotta da Jessica Molinari (atelierista) e Sarah Paoletti (attrice), socie di Sentiero dei Sogni e libraie de La Libreria del Ragionier Bianchi.

L’iniziativa è gratuita e aperta a tutti, ma ha un numero massimo di partecipanti, ovvero 25 bambini con iscrizione obbligatoria. Per gli adulti, invece, nessun limite e possono anche partecipare senza iscrizione. Ogni bambini, naturalmente, deve essere accompagnato da un adulto. Per altre informazioni o per iscriversi l'associazione Sentiero dei Sogni consiglia di visitare il sito dedicato.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie