Attualità
Novedrate

A Villa Casana avviato il processo di rigenerazione urbana

Questa mattine le porte della villa sono state aperte a diversi ospiti, tra cui l'assessore regionale alla Cultura Bruno Galli e il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi.

Attualità Canturino, 20 Maggio 2022 ore 12:21

Il Comune di Novedrate apre Villa Casana ad ospiti speciali. Nella mattinata di oggi, venerdì 20 maggio 2022, erano presenti l'assessore alla Cultura di Regione Lombardia Stefano Bruno Galli, il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, il sottosegretario con delega ai Rapporti con il Consiglio regionale Fabrizio Turba e il consigliere regionale Angelo Orsenigo. A fare gli onori di casa, il sindaco Serafino Grassi (nel video mentre mostra una delle sale della villa).

A Villa Casana avviato il processo di rigenerazione urbana

Negli scorsi giorni con il portone d'ingresso, recuperato e rimesso a nuovo grazie all'intervento del restauratore Agostino Alloro, sotto la direzione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano e dell'architetto Paolo Donà, si è aperto un nuovo capitolo della secolare storia della villa: l'avvio di un processo di rigenerazione urbana volto a riqualificare e recuperare l'antica nobiliare dimora e il suo parco.

9 foto Sfoglia la gallery

La storia

"Nacque come semplice masseria, come tale documentata nel 1704, data ancora leggibile sul muro di una delle vaste cantine del nucleo più antico della villa, cioè la parte rivolta verso quello che oggi è il centro del paese. Tale corpo costituisce la parte centrale dell’odierna costruzione, fatta costruire dal ricco possidente Antonio Francesco Manni per seguire lo sviluppo agricolo delle numerosissime terre di sua proprietà, adibite a pascoli, boschi, coltivazioni e in particolare a quella del gelso, destinato all’allevamento del baco da seta", si legge sul sito del Comune. Alla fine del 2020, l'Amministrazione ha ufficializzato l'acquisto di Villa Casana che è tornata ad essere patrimonio dei novedratesi.

La visita nella zona delle cantine 

Gli ospiti di oggi sono stati accompagnati dal primo cittadino nella zona delle cantine della villa.

Gli scatti

2 foto Sfoglia la gallery

Il sindaco Grassi: "Sforzo notevole per recuperare questo patrimonio storico-culturale"

"Vi ringrazio per la visita - ha spiegato il sindaco di Novedrate, durante la conferenza stampa organizzata a seguito della visita - per aver potuto vedere la realtà di Novedrate e il patrimonio storico-culturale di Villa Casana. Noi stiamo facendo uno sforzo notevole per recuperare questo patrimonio e Regione Lombardia, grazie ai finanziamenti che ha messo in campo, ha permesso di avviare questo processo di recupero".

Il sostegno dell'assessore regionale

"E' veramente bella", ha esordito l'assessore regionale Bruno Galli. Parole poi di sostegno per il progetto, con la promessa di una "sensibilità da parte di Regione nei confronti della Villa".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie