Attualità
benemerenze cittadine

Abbondino d'Oro: premiate Como Nuoto, associazione Accanto e Canossiane

I premi verranno assegnati il prossimo 4 dicembre al Teatro Sociale.

Abbondino d'Oro: premiate Como Nuoto, associazione Accanto e Canossiane
Attualità Como città, 19 Ottobre 2021 ore 09:20

La Commissione per le Civiche Benemerenze di Como ha assegnato le onorificenze per l’anno 2021. Hanno partecipato alla seduta i commissari Matteo Ferretti (presidente), Fabio Aleotti, Davide Gervasoni, Vittorio Nessi, Antonella Patera, Pierangela Torresani, Andrea Valeri, la presidente del Consiglio comunale Anna Veronelli e l’assessore Elena Negretti delegata dal sindaco.

Abbondino d'Oro: premiate Como Nuoto, associazione Accanto e Canossiane

All’unanimità sono stati insigniti dell’Abbondino d’Oro:

Como Nuoto - Associazione Sportiva Dilettantistica

Motivazione: per oltre 100 anni di promozione delle attività sportive natatorie. Per aver formato al mestiere della vita e dello sport, in riva al lago, intere generazioni di comaschi e aver raggiunto insieme traguardi sportivi di eccellenza.
[Classe V - benemeriti per attività sportive]

Associazione Accanto Onlus Amici dell'Hospice San Martino

Motivazione: per l’amorevole assistenza offerta da oltre 15 anni dai volontari ai malati inguaribili e alle loro famiglie, promuovendo la cultura della dignità della vita fino ai suoi ultimi istanti.

[Classe IV - benemeriti attività solidaristiche e filantropiche]

Istituto Matilde di Canossa

Motivazione: per aver accolto, educato e formato con dedizione e instancabile impegno dal 1851 i più piccoli e i più giovani, nella convinzione che dalla formazione della persona dipendano la sua condotta e il contributo che può dare alla famiglia e alla società.
[Classe III - benemeriti del mondo della scuola]

Gli Abbondini d'oro verranno consegnati il prossimo 4 dicembre al Teatro Sociale. Sarà l'occasione anche per premiare i benemeriti del 2020: Gianni Clerici, Angelo Sesana, A.L.I.Ce COMO Onlus. Le restrizioni dovute alla pandemia non hanno sinora consentito di organizzare la tradizionale cerimonia alla presenza della città.

Necrologie