Pride a Como

Agedo Como-Lecco: "Gli sforzi dei Pride andranno a sostenere il Ddl Zan"

A prendere parola è il presidente del sodalizio, Dolores De Marco.

Agedo Como-Lecco: "Gli sforzi dei Pride andranno a sostenere il Ddl Zan"
Attualità Como città, 03 Luglio 2021 ore 10:51

C'era anche Agedo Como-Lecco ieri, venerdì 2 luglio 2021, al Pride di Como, tornato in città dopo ben 22 anni dall'ultima volta.

Agedo Como-Lecco: "Gli sforzi dei Pride andranno a sostenere il Ddl Zan"

A prendere parola è il presidente del sodalizio, Dolores De Marco.

"Perchè esserci. Dagli anni 70 la comunita' LGBT+ ha fatto passi avanti, ma si è anche allargata. Dopo un anno e mezzo convissuto con una pandemia mortale, si ha la consapevolezza che questa ha creato ancor più diverio sociale e aumentato i processi di discriminazione. Si torna a lottare all'ombra della bandiera arcobaleno che è simbolo di diritti per tutti. Gli sforzi di tutti i "Pride" andranno a sostenere la legge Zan con lo slogan. " Ripartiamo dai diritti" la legge non è rivolta soltanto alla comunità LGbt+ , ma a tutte le vittime di discriminazioni e violenza dovute a orientamento sessuale, identita di genere, sesso e disabilità. Per questo penso sia sempre fondamentale partecipare al Pride. E' un evento vivo, carico di significati che variano con il mutare della società. Una società più giovane, il fatto di ritrovarsi con persone diverse, ti fa sentire davvero di appartenere a qualcosa importante. Tutto questo scatena episodi di violenza, che condanniamo con forza, questo ci porta a riflettere che la vittoria è vicina".

Necrologie