Attualità
L'iniziativa

Al Castello di Carimate torna la Casa di Babbo Natale

Per tutto il weekend uno spazio da fiaba unico e personalizzato, dove i bambini verranno accolti per dare sfogo alla loro creatività, divertirsi e incontrare Babbo Natale, insieme ai suoi elfi incantati tra laboratori e letterine, balli e truccatori, foto e animazione.

Al Castello di Carimate torna la Casa di Babbo Natale
Attualità Canturino, 21 Novembre 2022 ore 11:39

La magia del Natale torna finalmente, come ogni anno, allo splendido Castello di Carimate: da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2022 in scena quattro giornate di festa e divertimento tra tantissimi stand di artigiani ed hobbisti, la casa di Babbo Natale per tutte le famiglie e tanta cucina tradizionale italiana.

Al Castello di Carimate torna la Casa di Babbo Natale

Per tutto il weekend uno spazio da fiaba unico e personalizzato, dove i bambini verranno accolti per dare sfogo alla loro creatività, divertirsi e incontrare Babbo Natale, insieme ai suoi elfi incantati tra laboratori e letterine, balli e truccatori, foto e animazione. La casa sarà aperta l’8, 9, 10 e 11 dicembre dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19. Il costo è di 10€ per nucleo familiare (ingresso gratuito per tutti i residenti di Carimate).

L’iniziativa rientra all’interno del programma natalizio organizzato al Castello di Carimate. Durante le giornate il pubblico potrà gustare ottime prelibatezze gastronomiche disponibili anche da asporto (con tanto di stand di dolci, birre e bevande) ed esplorare i mercatini natalizi. Durante tutto l’evento sarà attivo gratuitamente il servizio di collegamento e trasporto (andata e ritorno) con navette tra la Stazione di Carimate FS ed il Castello, la location di Valtellina in Piazza.

"Da che mondo è mondo - dicono gli organizzatori - gusto e divertimento sono simboli della vita stessa, inscindibilmente legati al piacere dei sensi più nobili, all'aggregazione e alla socialità. Entrambi sono in continua evoluzione, legandosi alla ricerca, alla sperimentazione, al mutare dei tempi, fondendo culture e orizzonti".

Seguici sui nostri canali
Necrologie