Attualità
L'evento

Al via la dodicesima edizione di "Vivere serenamente la Terza Età a Cantù"

"Vogliamo offrire ai nostri nonni la possibilità di incontrarsi nuovamente in un luogo centrale come piazza Garibaldi, creando opportunità per trascorrere serenamente il tempo in compagnia"

Al via la dodicesima edizione di "Vivere serenamente la Terza Età a Cantù"
Cantù Aggiornamento:

Si terrà sabato 16 settembre, alle 17 e in piazza Garibaldi, l'inaugurazione di "Vivere serenamente la Terza Età a Cantù. Dove eravamo rimasti", l'evento è realizzato dal Comune di Cantù - Assessorato ai Servizi Sociali, in collaborazione con il Consorzio Domicare e le realtà associative del territorio e con il contributo di CAMST, di Canturina Servizi Territoriali S.p.A, Emmemobili e Garden Bedetti.

L'iniziativa, giunta alla 12esima edizione, si aprirà, come detto, sabato 16, ma proseguirà anche il giorno dopo, domenica 17 dalle 8.30 alle 20.

La presentazione dell'assessore Girgi

"Siamo giunti alla XII edizione di questa importante manifestazione - ha commentato l'assessore alla Cultura e Servizi Sociali Isabella Girgi - Con questa rinnovata occasione, vogliamo offrire ai nostri nonni la possibilità di incontrarsi nuovamente in un luogo centrale come piazza Garibaldi, creando opportunità per trascorrere serenamente il tempo in compagnia e approfondendo tematiche come la salute e il benessere fisico e mentale.

Non a caso abbiamo inserito questo evento all’interno dell’Estate Canturina: l’obiettivo è sempre quello di combattere la solitudine, una delle grandi problematiche del nostro periodo storico. Come Amministrazione cerchiamo di farlo organizzando momenti di svago, ascolto e supporto per tutti i nostri cittadini.

Saranno due giorni intensi, ricchi di appuntamenti realizzati in collaborazione con le tante realtà associative del territorio, che si sono immediatamente attivate e messe a disposizione per donare la migliore Festa possibile ai nostri cittadini entrati in “terza età” e a tutte le famiglie canturine. Un ringraziamento, quindi, a tutte le associazioni canturine che hanno collaborato, al Consorzio Domicare e agli sponsor tutti, che hanno reso questa Festa realtà".

Programma

Sabato 16 settembre:

  • Ore 17, presentazione e inaugurazione;
  • Ore 18, concerto del Famoso Coro, diretto dal Maestro Maspero, accompagnato dalla lettura di poesie dialettali, a cura di A. Savioni (ass. Charturium);
  • A seguire Apericena;
  • Ore 21, balli ed esibizioni della Scuola di Ballo Lady Anna.

Domenica 17 settembre - Mattina:

  • Ore 08.30 - 09.30, Colazione Insieme, a cura dell'ass. Incontri;
  • Ore 09.30 - 12.00, Angolo della Salute, misurazione della pressione e consigli medici, a cura di C.R.I. Cantù;
  • Ore 09.30 - 11.30, Maratona diffusa contro l'Alzheimer, alla scoperta dei parchi, a cura della coop. Progetto Sociale;
  • Ore 10 - 12, Angolo del Benessere, consigli fisioterapici e ginnastica mentale a cura della dott.ssa Helena Romano, fisioterapista, della dott.ssa Manuela Giambanco, neurospicologa, della dott.ssa Maria Vittoria Galli, coop. Sociale Acqua Marina, consorzio Domicare;
  • Ore 10.30 - 12, Visita al complesso monumentale di Galliano, a cura di FNP CISL, Anteas;
  • Ore 12 Aperitivo, a cura di Auser;
  • Ore 13 - 14, Pranziamo in compagnia, a cura di Auser. Contributo di 5€ da destinare alla mensa di solidarietà.

Domenica 17 settembre - Pomeriggio:

  • Ore 14 - 14.45, La digestione vien cantando, a cura de I Tartaruga, della RSA Garibaldi Pogliani Cantù;
  • Ore 15 - 16.15, Tombolata, a cura dell'ass. Anziani e Pensionati di Cantù;
  • Ore 16.45 - 17.30, Minicorso di Yoga, a cura dell'insegnante Simona Smaldone, La Rizzada APS;
  • Ore 17.45 - 18.45, I grandi classici della musica italiana, a cura di Isabella Tosca e Pierluigi Salvadeo;
  • Ore 18.45 - 21, Balli di gruppo, a cura di Dance Academy & Musical School;
  • Angolo relax: Caffè.
Seguici sui nostri canali