Attualità
La polemica

Allarme cinghiali a Binago: altri due mesi per la cella di stoccaggio

Il sindaco non ci sta: "La situazione sta diventando drammatica".

Allarme cinghiali a Binago: altri due mesi per la cella di stoccaggio
Attualità Olgiate, 21 Maggio 2022 ore 10:50

Ancora due mesi, anche se dei tempi non v’è certezza, per avere la porta di accesso a quella che sarà la cella di stoccaggio della selvaggina abbattuta. Si preme sul pedale dell’acceleratore per consegnare, chiavi in mano, i locali dove conservare i capi di bestiame ai cacciatori della Atc (Ambito territoriale caccia) Olgiatese, ma la consegna dei materiali tarda ad arrivare.

Allarme cinghiali a Binago: altri due mesi per la cella di stoccaggio

"Nel frattempo i cinghiali hanno fatto almeno due nidiate - ironizza il sindaco agricoltore Alberto Pagani - e la situazione, come ormai accade da troppo tempo, sta diventando drammatica. I cinghiali hanno aumentato esponenzialmente la loro presenza e si sono adattati molto bene al nostro habitat, dove trovano da bere e mangiare".

Tutti i dettagli sul Giornale di Olgiate da sabato 21 maggio 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie