Attualità
storie sotto l'albero

«Amici», Sissi conquista la Critica e pubblica il suo primo album

Il Giornale di Erba regala ai lettori di primacomo.it le più belle storie raccontate nel corso del 2022 sulle pagine del nostro settimanale.

«Amici», Sissi conquista la Critica e pubblica il suo primo album
Attualità Erba, 02 Gennaio 2023 ore 16:00

Silvia Cesana è tornata a casa dopo la sua avventura ad "Amici". Per la giovane e talentuosa cantante meronese si è trattato di un'esperienza molto importante:

"È stato fantastico, mi sono divertita e ho imparato tantissimo – afferma Sissi – Sono ancora incredula:è stranissimo essere tornata alla normalità dopo tutti questi mesi. All'interno della scuola perdi la cognizione del tempo e della realtà. Ora però sono felice di essere tornata, mi sento più leggera, anche se so già che mi mancherà tutto".

«Amici», Sissi conquista la Critica e pubblica il suo primo album

Ad attenderla a casa al suo arrivo c'erano la mamma, Emanuela Gerosa, e il fidanzato Dario Schirone, ballerino conosciuto proprio ad “Amici“.

“Lui e mamma si sono messi d'accordo e mi hanno fatto questa bellissima sorpresa – racconta la cantante – Non me lo aspettavo".

Sissi spiega come l'avventura ad "Amici" sia stata anche molto formativa:

"Abbiamo lavorato davvero tanto, attraverso la Tv magari non si riesce a percepire molto, però c'è un lavoro dietro grandissimo, durante le lezioni con i vocal coach ci si soffermava molto anche su interpretazione, gestione ansia ed emotività. Mi sono affezionata molto ai vocal coach, mi hanno davvero insegnato tanto, soprattutto come rimanere tranquilla, visto che io sono sempre un po' ansiosa. I loro preziosi insegnamenti mi serviranno molto per il futuro, ho capito cosa voglio e non voglio fare e soprattutto come voglio essere vista come artista".

Tra i tanti momenti vissuti all'interno della scuola, Sissi ne ricorda alcuni che per lei sono stati particolarmente significativi:

"Quando ho cantato “Vedrai vedrai” di Luigi Tenco, cantautore che amo molto, mi sono emozionata tantissimo – afferma – O anche quando ho interpretato “Imagine”, soprattutto in un periodo come questo in cui si invoca la pace. É stato bellissimo anche cantare ed essere accompagnati dalle coreografie dei ballerini professionisti. Durante le prove, St.phane (Jarny, direttore artistico del serale, ndr) mi diceva di provare una volta da sola e poi di guardare il corpo di ballo: aveva ragione, vederli danzare mi trasmetteva emozioni incredibili".

Il percorso all'interno della scuola

La cantante meronese racconta di come il percorso all'interno della scuola non sia sempre stato tutto rose e fiori:

"All'inizio ero criticata molto, ero rimasta davvero male per come ero stata attaccata sui social – spiega – Lorella Cuccarini mi è stata vicina e mi ha aiutata. Verso la fine del programma, per fortuna, sono stata capita di più. Io sono fatta così, rido, scherzo, cerco di sdrammatizzare. Il mio obiettivo comunque era quello di riuscire a fare musica e questo aspetto è andato alla grande. Nel complesso sono contenta, non mi aspettavo che la mia musica piacesse così tanto. Per quanto riguarda l'accesso alla finale, pur ricevendo giudizi positivi e complimenti per il mio modo di cantare, non ho mai avuto la certezza che sarei riuscita ad approdarvi".

Nel corso della finale, svoltasi domenica 15 maggio scorsa, Sissi si è classificata al quinto posto e terza nella categoria canto, ma ha ricevuto il premio Tim della Critica.

"È stato un premio sofferto, fino all'ultimo Alex e io ce lo siamo contesi, ma ringrazio i giornalisti che me lo hanno assegnato – di - chiara – Investirà il denaro ricevuto per continuare a fare musica".

Un inizio verso nuovi ed interessanti orizzonti

Il 27 maggio prossimo uscirà il primo album di Sissi, intitolato "Leggera", prodotto da Sugar Music e contenente anche due vecchi brani scritti da lei "2000 euro" e "Stupido", realizzati entrambi in versione acustica.

"Sono i miei pezzi preferiti – conclude l'artista – Sono veramente felice che finalmente vengano pubblicati. Per quanto riguarda il disco, ho deciso di chiamarlo in questo modo perché io sono leggera, mi sento esattamente così. L'Ep è un mix di vari generi e stili, c'è una parte acustica e sognante, una più malinconica e una allegra. Ho voluto inserire anche “Vedrai vedrai” in versione acustica. L'ultimo singolo, “Scendi”, è stato prodotto da Takagi e Ketra, con i quali ho avuto il piacere di fare una session. Sono proprio contenta, questo disco è un sogno che finalmente si avvera, adesso ho la percezione di aver realizzato davvero qualcosa. A me interessa far conoscere la mia musica, non voglio essere etichettata come quella che ha fatto “Amici”, ma come un'artista".

Il talent di Maria De Filippi per Sissi non è dunque da considerarsi un punto di arrivo bensì di partenza verso nuovi e interessanti orizzonti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie