Attualità
la storica sala cinematografica

Spazio Gloria, gestori a un bivio: "Rinnovare per altri 6 anni o chiudere a giugno 2023?"

"In questo mese non abbiamo sciolto tutti i nodi ed è necessario andare rapidamente ad una decisione vista l’incombente scadenza del contratto. In questo mese ci siamo fatti un’idea e vorremmo condividerla con voi, sentire le vostre opinioni e i vostri suggerimenti".

Spazio Gloria, gestori a un bivio: "Rinnovare per altri 6 anni o chiudere a giugno 2023?"
Attualità Como città, 26 Ottobre 2022 ore 10:29

Già a settembre l'associazione Arci Xanadù, nella sua consueta lettera rivolta ai soci, metteva in chiaro che a breve ci si sarebbe trovati di fronte ad un bivio dove la scelta doveva ricadere o sul rinnovo per altri 6 anni della gestione dello Spazio Gloria oppure sulla chiusura a giugno 2023. Una decisione importante e che ha bisogno di ulteriori confronti: l'ultimo, quello decisivo, si terrà l'8 novembre.

Spazio Gloria, gestori a un bivio: "Rinnovare per altri 6 anni o chiudere a giugno 2023?"

La vicenda è nota. L'intenzione dei proprietari della storica sala di via Varesina è da diversi anni quella di vendere l'immobile. D'altra parte i gestori, Arci Xanadù nello specifico, non si sono mai arresi a vedere trasformato lo storico cinema in appartamenti o spazi commerciali. Da lì l'avvio, ben prima della pandemia, di una raccolta fondi per finanziare con l'accensione di un mutuo, l'acquisto dello stabile. I conti però non tornano ed è tempo di chiudere la questione.

"Nella lettera indicavamo la fine di ottobre per una valutazione sul che fare considerate tutte le criticità del momento in termini di tenuta economica (ulteriore aggravamento della crisi delle presenze al cinema,  aumento dei costi di gestione), e considerate anche le opportunità offerte dal piccolo capitale realizzato con la campagna 'Manchi tu nell'aria' che potrebbe essere utile per un rinnovo della sala e lo sviluppo di nuove attività. In questo mese non abbiamo sciolto tutti i nodi che abbiamo di fronte, ma alcune indicazioni le abbiamo avute, in ogni caso è necessario andare rapidamente ad una decisione vista l’incombente scadenza del contratto. Firmare un nuovo contratto e puntare su nuovi 6 anni di attività, oppure, non firmare per insostenibilità del progetto e chiudere a giugno 2023? In questo mese ci siamo fatti un’idea e vorremmo condividerla con voi, sentire le vostre opinioni e i vostri suggerimenti".

Recita così l'ultima lettera diramata dall'associazione che quindi ha deciso di riunire tutti i soci e i simpatizzanti martedì 8 novembre alle 20.30 presso lo Spazio Gloria per sciogliere gli ultimi dubbi e prendere una decisione per il futuro del Gloria. Nel corso dell’assemblea saranno proposte anche alcune piccole modifiche allo Statuto, necessarie per rispettare la legge sul terzo settore.

L’Assemblea sarà in presenza, ma sarà possibile collegarsi anche in streaming.

Seguici sui nostri canali
Necrologie