Attualità
Novità a Lariofiere

Arredo & Design: le piccole imprese in vetrina a Erba

Presentata la nuova manifestazione, la prima in calendario per il 2023

Arredo & Design: le piccole imprese in vetrina a Erba
Attualità Brianza, 13 Gennaio 2023 ore 17:45

Sarà inaugurato giovedì prossimo 19 gennaio il primo salone della subfornitura di Lariofiere dedicato al settore del legno dell'arredo e del design.

Dal 19 al 21 gennaio andrà in scena a Lariofiere "Fornitore Offresi Arredo &Design"

Un evento BtoB nato nel solco del successo dell’omonimo salone dedicato alla Meccanica d’eccellenza, lanciato sempre da Lariofiere nel 2009 e oggi diventato punto di riferimento a livello internazionale per il settore. Un format semplice ma efficace che consente di far incontrare e dialogare, nel corso di una tre giorni ricca di appuntamenti e proposte, gli operatori di una filiera che trova la sua massima espressione proprio nel territorio della Brianza, sede del più antico distretto italiano del mobile, le cui origini risalgono al 1800 con la nascita delle prime botteghe artigiane, coordinate dalle Scuola d’Arte e Mestieri e dalle Esposizioni Permanenti.

Alla presentazione di venerdì 13 gennaio hanno partecipato insieme al presidente di Lariofiere Fabio Dadati,  Daniele Riva, in rappresentanza di Confartigianato Imprese Lecco e Camera di Commercio di Lecco, Myriam Bribeche per Cna del Lario e della Brianza, Roberto Galli e Marco Bellasio per Confartigianato Imprese Como, Massimo Moscatelli, presidente di Clab e Maurizio Riva, presidente di Vero Legno.

"Essere arrivati a realizzare questa nuova fiera è importante per Lariofiere", ha spiegato Dadati.

Maurizio Riva ha evidenziato la necessità di fare rete e di coinvolgere le scuole.

Obiettivi prioritari della manifestazione, oltre allo sviluppo di nuove e significative opportunità di business per le imprese espositrici, sono la promozione sia sul mercato nazionale che all’estero del sistema Brianza e la condivisione di Know How produttivo e lavorazioni altamente tecnologiche in grado di rispondere ai dettami dell’economia circolare: efficienza energetica, utilizzo di materiali sostenibili, riciclo e rigenerazione Non solo quindi un marketplace di natura commerciale ma un luogo di confronto e condivisione di idee, conoscenza e nuove opportunità di business. Tra i punti di forza del progetto di Lariofiere, oltre a quello di trovare sede nel cuore del distretto del mobile della Brianza e di aver raccolto da tempo il consenso e il sostegno delle imprese che lo popolano, anche il supporto attivo di tutto il sistema delle associazioni imprenditoriali legate al settore. Partener nella progettazione della manifestazione sono Confindustria Como, Confindustria Lecco e Sondrio, Confartigianato Imprese Como, Confartigianato Imprese Lecco, CNA del Lario e della Brianza, API Lecco Sondrio, Cdo Como, Cdo Lecco e Sondrio. Fornitore Offresi vanta anche il prestigioso patrocinio di FederlegnoArredo - la Federazione italiana che rappresenta il settore legno-arredamento in tutte le componenti della sua filiera, dalla materia prima al prodotto finito, in Italia e all’estero - Vero Legno - consorzio che ha lo scopo di tutelare e promuovere tutte le aziende italiane di lavorazione e commercio del legno e Adi – Associazione per il Disegno Industriale. Ma, come sempre, i veri protagonisti della manifestazione saranno gli espositori: dalla materia prima a tutte le fasi di lavorazione e distribuzione, passando per la componentistica, i software e il design, Fornitore Offresi ha l’ambizione di offrire a chi visita una panoramica completa e di qualità di tutta l’offerta inerente la subfornitura e le macchine per l’industria del mobile. Fra i temi cardine della manifestazione, che verranno affrontanti anche nel corso di incontri, dibattiti e momenti formativi organizzati in collaborazione con le Associazioni e i Partner del progetto, innovazione tecnologica,
sostenibilità, digitalizzazione e Industria 4.0, internazionalizzazione. Su quest’ultimo tema,
strategico e di grande valore per le imprese che hanno già aderito alla manifestazione, si è scelto
di lavorare anche al coinvolgimento di buyer, guardando con particolare interesse ad altri distretti
italiani, tra cui quello Veneto e del Pesarese.

Importante il convegno di giovedì alle 16.30. Dopo i saluti di Dadati e di Riva intervengono Luciano Galimberti, presidente di Adi Design Museum Compasso d’Oro su innovazioni sostenibilità e formazione, Angelo Candiani direttore di Fondazione Its Messina sulle dinamiche di formazione nel settore legno, l’architetto Giuliano Cappelletti sulla sostenibilità nella tecnologia arredo, Nicola Semeraro presidente di Rilegno sulle infinite vite del legno. Seguono gli interventi tecnici, sulla realtà virtuale con Luigi Sorrenti, sull’evoluzione del design con Luca Novati e sulla certificazione dei mercati esteri con Andres Ortolano Tabolacci.
La fiera sarà aperta il 19, 20 e 21 gennaio dalle 9.30 alle 17.30.
Ingresso gratuito per operatori.

Seguici sui nostri canali
Necrologie