Da Regione Lombardia

Attività storiche: cinque riconoscimenti nel Comasco

Ieri, 14 luglio, sono andate in scena le premiazioni.

Attività storiche: cinque riconoscimenti nel Comasco
Attualità Marianese, 15 Luglio 2021 ore 10:39

"Le attività commerciali storiche sono la nostra storia, ma anche una garanzia per le nostre città e per il nostro futuro. L'apertura di un negozio vuole dire una vetrina illuminata, gente che passeggia, è quindi fondamentale mantenere la loro presenza nelle nostre comunità". Lo ha detto il governatore Attilio Fontana intervenuto ieri pomeriggio, 14 luglio 2021, alla cerimonia di premiazione dei 117 nuove attività storiche della Regione Lombardia e consegnando personalmente le targhe ai negozianti di Varese e provincia.

Attività storiche: cinque riconoscimenti nel Comasco

"Voglio fare i complimenti a tutti quei commercianti che nonostante la pandemia - ha aggiunto il presidente Fontana - hanno tenuto duro. Ci siamo attivati e continueremo a farlo per sostenerli perché non possiamo fare a meno di loro. I negozi e le botteghe sono un presidio di legalità, sono il rapporto sociale con i cittadini. Il commercio deve essere anche un momento di incontro: un colloquio, un consiglio, uno scambio d'opinione e per questo noi tutti dobbiamo combattere per difenderlo".

"Congratulazioni alle 117 nuove attività storiche che oggi hanno ricevuto il riconoscimento ufficiale da parte di Regione Lombardia, in particolare alle 5 realtà comasche che, con sacrificio, passione e caparbietà sono diventate nel tempo un punto di riferimento per le nostre comunità - ha poi aggiunto Alessandra Locatelli, assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità - Si tratta di attività che sono un patrimonio unico, che va tutelato e sostenuto anche dalle istruzioni per continuare a tenere vive le nostre tradizioni. Questo riconoscimento quest'anno è ancora più significativo, perché è anche un premio alla tenacia con cui i commercianti hanno dovuto affrontare questi mesi particolarmente difficili".

Le nuove attività riconosciute nel Comasco

ERBA: Ferramenta Capararo (1931), Negozio Storico, Storica Attività. Fiorista Sorelle Tagliabue (1963), Negozio Storico, Storica Attività. Tagliabue Il Verde (1976), Negozio Storico, Storica Attività.

MARIANO COMENSE: Du Pass (1978), Negozio Storico, Storica Attività.

NESSO: Trattoria Del Porto (1961), Locale Storico, Locale Storico.

Necrologie