Attualità
il personaggio

Bric’s: un libro omaggia Mario Briccola, fondatore della storica azienda di valigeria

Il volume, scritto da Vittore De Carli, verrà presentato a Olgiate Comasco il 25 novembre.

Bric’s: un libro omaggia Mario Briccola, fondatore della storica azienda di valigeria
Attualità Olgiate, 20 Novembre 2021 ore 18:59

Uomo di fede, padre di famiglia, imprenditore. I valori che hanno contraddistinto la vita di Mario Briccola emergono appieno nel libro dedicato al compianto cittadino di Olgiate Comasco, benemerito. La pubblicazione, firmata da Vittore De Carli, sarà presentata giovedì 25 novembre, alle 11, alla stampa. Nella stessa data, ma in serata, l’incontro (con posti prenotati) nell’auditorium del centro civico Medioevo, sempre a Olgiate Comasco.

Bric’s: un libro omaggia Mario Briccola, fondatore della storica azienda di valigeria

Scomparso il 13 aprile 2019 all’età di 94 anni, Briccola nel 1952 fondò l’azienda di valigeria fine, poi sviluppatasi e affermatasi a livello internazionale col marchio "Bric’s". Imprenditore lungimirante, cittadino benemerito nel 2013 insignito dell’Ape d’oro, anche impegnato nel ruolo di consigliere comunale (1973-1983), fervido nella fede, sempre prodigo nel sociale, a più livelli. Proprio pubblicando il libro, la famiglia Briccola omaggia la memoria di colui che, a pieno titolo, è stato un faro: per i suoi cari, gli amici e i molti che da lui hanno ricevuto lavoro, sostegno, aiuto concreto.

"L’anno prossimo “Bric’s” festeggerà il settantesimo anniversario - osserva Roberto Briccola, ricordando il papà - Per noi la pubblicazione del libro è l’occasione per cominciare il settantesimo proprio con la memoria di nostro padre".

La genesi dello scritto è nata dall’incontro tra la volontà della famiglia Briccola e la disponibilità del giornalista Vittore De Carli. Perfetta sinergia di intenti.

"La memoria di papà deve servire per noi figli, per i nipoti, per gli amici e, magari, può rivelarsi utile a chi l’ha conosciuto e anche alle nuove generazioni - continua il figlio - Noi siamo convinti che Mario sia stato un grande uomo: ha vissuto una vita completa, cercando di conciliare la sua attività lavorativa e il suo ruolo di marito e padre, sempre con fede e molta attenzione al sociale. De Carli ha abbracciato la nostra idea di realizzare un libro per ricordare papà: ha saputo coinvolgere la nostra famiglia e anche amici di Mario, raccogliendo aneddoti, testimonianze. Ha coordinato benissimo la pubblicazione".

Necrologie