Attualità
il servizio

Bulgarograsso: corsia preferenziale per i bambini che devono fare il tampone

Il sindaco Chindamo: "Non posso che ringraziare i farmacisti per la disponibilità".

Bulgarograsso: corsia preferenziale per i bambini che devono fare il tampone
Attualità Olgiate, 22 Gennaio 2022 ore 11:19

La farmacia e il Comune di Bulgarograsso creano una corsia preferenziale per i tamponi ai bimbini delle scuole del paese.

Bulgarograsso: corsia preferenziale per i bambini che devono fare il tampone

La Farmacia S.Agata in accordo con il Comune di Bulgarograsso comunica che è possibile effettuare il tampone antigenico di fine quarantena per tutti i bambini e le bambine delle scuole di Bulgarograsso secondo il seguente calendario:

- Lunedì 24 gennaio dalle ore 7.30 per la classe dei Cavallucci marini verdi della Scuola dell'Infanzia

- Lunedì 24 gennaio dalle ore 19.30 per la classe 3A della Scuola Primaria e per le classi Stelle Marine e Medusine Gialle della Scuola dell'Infanzia

- Martedì 25 gennaio dalle ore 7.30 per le classi Stelle Marine rosse e Medusine Gialle della Scuola dell'Infanzia (in alternativa al lunedì)

- Giovedì 27 gennaio dalle ore 19.30 per la classe 3B della Scuola Primaria

In questi orari la Farmacia sarà unicamente aperta per svolgere questo servizio e non sarà necessario prendere appuntamento. Per agevolare le attività di svolgimento del tampone occorre presentarsi in Farmacia con il modulo del consenso informato già compilato e firmato dal genitore insieme alla fotocopia della tessera sanitaria del bambino/a (fronte e retro) ed esibire il provvedimento di quarantena emanato da ATS (o in alternativa la email del Dirigente Scolastico che comunica la quarantena). Coloro abbiano già prenotato il tampone antigenico presso la Farmacia S.Agata possono scegliere se confermare l'appuntamento già preso o comunicare la disdetta.

"Tanti bambini terminata la quarantena dovevano effettuare il tampone negli stessi giorni quindi abbiamo cercato di organizzare un punto comodo e veloce per loro - spiega il sindaco Fabio Chindamo - Quindi ho subito chiamato Edoardo Tassoni per chiedere aiuto e chiedergli di sostenere questa attività. Mi ha subito detto di sì e mi hanno chiesto qualche giorno per organizzare il servizio. Non posso che ringraziare i farmacisti per la disponibilità".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie