Attualità
Olgiate Comasco

Cane e proprietaria aggrediti da un altro cane

Maria Pesola, 62 anni, ha vissuto un quarto d’ora di paura, mentre passeggiava nella zona boschiva nei pressi di via Gabelli.

Cane e proprietaria aggrediti da un altro cane
Attualità Olgiate, 12 Febbraio 2022 ore 13:19

Ha urlato, chiedendo aiuto, mentre il suo fido Jack, regolarmente tenuto al guinzaglio, veniva ripetutamente morsicato da un altro cane, libero, comparso all’improvviso. Il tutto è successo a Olgiate Comasco.

Cane e proprietaria aggrediti da un altro cane

Maria Pesola, 62 anni, ha vissuto un quarto d’ora di paura, mentre passeggiava nella zona boschiva nei pressi di via Gabelli insieme al suo amico a quattro zampe di razza shelty. Ha temuto per sé e per l’incolumità di Jack, tentando di sottrarre l’animale all’aggressività dell’altro cane, di taglia media. Solo dopo un quarto d’ora un uomo è sopraggiunto da un campo adiacente, dove stava badando a un gregge di pecore. Ha richiamato il cane, appunto uscito dalla zona del gregge. Alla richiesta di spiegazioni della donna, l’individuo si è allontanato. Questa la ricostruzione dell’episodio messa nero su bianco nella denuncia presentata ai Carabinieri di Olgiate. Per  Jack, come rilevato nel referto dell’ambulatorio veterinario di Elio Bianco,  dieci giorni di prognosi a causa delle varie ferite superficiali di circa 3-4 centimetri di diametro nella zona del bacino e alla base della coda, a livello del fianco sinistro e anche del fianco destro.

(Foto archivio)

Tutti i dettagli sul Giornale di Olgiate da sabato 12 febbraio 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie