Attualità
l'incontro

Capiago, in paese una delegazione ungherese in visita dalla signora Mola

Ad accoglierla il sindaco, il vice e il presidente dell'associazione "Gemellaggi nel mondo".

Capiago, in paese una delegazione ungherese in visita dalla signora Mola
Attualità Canturino, 27 Agosto 2022 ore 14:03

Capiago, in paese una delegazione ungherese in visita dalla signora Mola.

Capiago, in paese una delegazione ungherese in visita dalla signora Mola

"Ieri pomeriggio (venerdì 26 agosto 2022, Ndr), unitamente al vicesindaco Mason e al presidente Bedetti dell'associazione 'Gemellaggi nel Mondo' di Capiago Intimiano, ho avuto il grande piacere di ricevere una delegazione ungherese, 'capitanata' dal simpaticissimo e vulcanico Attila Gáll, sindaco di Iszkaszentgyörgy, paese a sud di Budapest, molto legato a Bujak che invece si trova a 160 km più a nord.
Il legame tra i due paesi ungheresi ha radici antiche, in quanto Iszkaszentgyörgy era città natale del nonno paterno della nostra concittadina: Baronessa Sybil von Manteuffel-Szoege, coniugata Mola". Ad annunciarlo è stato il sindaco di Capiago Intimiano, Emanuele Cappelletti.

"Paese in cui è tra l'altro presente un bellissimo castello, in cui la nostra Baronessa abitava da piccina. Motivo per cui, questa mattina, la nostra Signora Mola è ripartita con questa delegazione alla volta di Iszkaszentgyörgy, per illustrare, come memoria storica, lo stato dei luoghi, alla presenza di storici, autorità locali e di ben tre televisioni ungheresi - prosegue il primo cittadino - Tale castello, ospitò tra l'altro per alcuni anni anche il consolato ed i diplomatici finlandesi, quando la loro ambasciata, che era posta a Budapest, fu distrutta dai bombardamenti alleati nella seconda guerra mondiale. Anche per questo motivo, nella delegazione di ieri, era presente anche uno storico/antiquario di nazionalità finlandese che in queste settimane dimora come ospite presso il predetto castello, stante appunto il forte legame tra la Finlandia ed il paese di Iszkaszentgyörgy".

"Siamo molto orgogliosi della nostra concittadina Sybil, la cui passione e voglia di fare non ha confini in tutti i sensi - conclude il sindaco Cappelletti - Alla delegazione è stato fatto visitare il palazzo comunale, l'esterno della scuola media e il compendio del Castello di Ariberto, intrattenendoci con loro per tutta la serata. Si sono detti incantati delle bellezze di Capiago Intimiano. È stato un piacevolissimo ed interessante momento di interscambio. Mai come in questi momenti è importante promuovere l'amicizia e la fratellanza tra i popoli di tutto il mondo".

capiago, emanuele cappelletti, visita ungherese
Foto 1 di 3
capiago, emanuele cappelletti, visita ungherese
Foto 2 di 3
capiago, emanuele cappelletti, visita ungherese
Foto 3 di 3

Foto: Facebook/Emanuele Cappelletti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie