Attualità
A Erba

Casa Prina ringrazia i tanti benefattori

Ieri, venerdì 11 febbraio, durante una messa celebrata nella chiesa Mater Amabilis.

Casa Prina ringrazia i tanti benefattori
Attualità Erba, 12 Febbraio 2022 ore 14:22

E’ con un ringraziamento a tutti i benefattori della Fondazione Prina che la Rsa erbese celebra la giornata del malato. Uno di questi amici della casa di riposo di Erba è Eugenio Nava che ha voluto dimostrare il suo affetto nei confronti dell’istituto oggi guidato dal presidente Alberto Rigamonti regalando un dipinto del ‘500 da attribuirsi a un seguace di Bernardino Luini. Ieri, venerdì 11 febbraio, durante una messa celebrata nella chiesa Mater Amabilis di Casa Prina è stata l’occasione per dire un grazie a chi a suo modo e con le sue opere e con le sue possibilità ha fatto un regalo a Casa Prina.

Casa Prina ringrazia i tanti benefattori

"Questa è un’opera raffigurante la Natività che avevo comprato nei primi anni Ottanta - spiega Nava, 81 anni, ex assessore alla Cultura del Comune di Erba nella Giunta di Filippo Pozzoli - Non l’ho mai messa in commercio e l’ho sempre tenuta in casa. Avevo sempre detto, d’accordo con le mie figlie, che dopo il mio trapasso l’avrei lasciata a qualche ente. Ora però mi son detto che forse è più giusto fare questa donazione mentre sono ancora in vita. E’ stato così che ho scelto la chiesa di Casa Prina: qui vengo a messa e poi ho sempre pensato che questa è un’opera adatta a un luogo di culto".

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 12 febbraio 2022 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie