Attualità
Il programma

Città dei Balocchi: ecco gli appuntamenti natalizi

Una miriade di appuntamenti da non perdere: si parte oggi, si continua domani (la vigilia), fino a martedì 27 e mercoledì 28

Città dei Balocchi: ecco gli appuntamenti natalizi
Attualità Lago, 23 Dicembre 2022 ore 12:06

Continuano gli appuntamento della Città dei Balocchi che per la prima volta quest'anno si è tenuta a Cernobbio. Questi gli appuntamenti, gli orari e le iniziative del periodo natalizio:

Parco di Villa Erba

Ingresso gratuito al Parco. Dal lunedì al giovedì dalle 15.00 alle 22.00. Da venerdì a domenica e festivi dalle 10.00 alle 23.00. 25 dicembre dalle 15.00 alle 22.00.

Nel Parco di Villa Erba: Pista di Pattinaggio – Mercatino di Natale – Casette della solidarietà –Tunnel per Rovaniemi e slitta di Babbo Natale – Carro dei mestieri – Il pomotunnel – Casa di Babbo Natale – Trenino dei Balocchi – Arte in mostra Playing With Colors – Circo Chapiteau Tanguran – Il presepe di sughero La Torre parlante – Le Fontane -I ParAlberi - I CantAlberi - Il boschetto innevato – Il Verde incanto - ... e altre sorprese (dalle 17.00 alla chiusura del parco).

Villa Bernasconi

Dal venerdì al lunedì dalle 10.00 alle 18.00. Dal martedì al giovedì dalle 14 alle 18.00. 25 dicembre e 1° gennaio chiusa. Tutti i giorni fino al 24 dicembre, on line sulla pagina Facebook: Calendario dell’Avvento.

Mostra gratuita: I Grandi Maestri. Raffaele De Angelis. Il presepio popolare nel borgo marinaro. Mostre comprese nel biglietto del museo (biglietto unico € 5,00; gratis under 14, over 75, Cernobbiesi e altre categorie): Al lago con Antonio e Marieda. Dipinti e sculture della collezione Boschi Di Stefano – Pulcini a Villa Bernasconi. Librini in mostra, Edizioni Pulcino Elefante di Alberto Casiraghy – Giuseppe Veneziano. 10 NFT. A cura di Aldo Premoli.

Venerdì 23 dicembre

Città dei Balocchi in divisa: Polizia Stradale con attività ludiche per bambini insieme alla Polizia Stradale del Canton Ticino un’ottima occasione per promuovere la collaborazione che si è instaurata tra i due territori transfrontalieri. Parco Villa Erba, dalle 10 alle 17.

Incontro con l’autrice: Giada Negri e l’ultima edizione dell’ “Abecedari de Comm”. Villa Bernasconi, ore 15.00. Evento speciale con Parolario Junior. Posti limitati, prenotazione obbligatoria su www.villabernasconi.eu

Gli Elfi di Teatro in Centro: Parco di Villa Erba, dalle ore 15.30.

Spettacolo “Coro voci bianche Teatro Sociale”: Chapiteau Tanguran – parco di Villa Erba, ore 16.00.
Le più belle canzoni natalizie cantate dai bambini e ragazzi del Coro Voci Bianche del Teatro Sociale di Como. Cantare in coro è per il bambino un’attività di grande valore formativo. In quanto lavoro di gruppo favorisce la socializzazione e l’interesse per l’altro. In quanto disciplina artistica educa alla bellezza e sviluppa il piacere di partecipare attivamente ad essa. Inoltre non richiede l’acquisto di costoso materiale, ma è sufficiente portare a lezione la propria voce! La voce è il primo strumento musicale con il quale abbiamo a che fare ed è l’unico che, da piccoli, siamo perfettamente in grado suonare con naturalezza. Tuttavia è anche lo strumento che ben presto disimpariamo a suonare, perché subentrano cattive abitudini relative alla respirazione o irrigidimenti spesso dovuti alla dimensione emotiva. Tutti i bambini nascono con una naturale predisposizione alla corretta respirazione e al canto, ma se questa attitudine non viene sviluppata nel giro di pochi anni si perde, per lasciare posto alle “cattive” abitudini.

Pesca la fortuna con gli scout: Parco di Villa Erba, dalle 14.
Ospite alla Casetta della Solidarietà la sezione di Cernobbio del CNGEI (Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani, la più antica associazione scout italiana fondata in Italia nel 1913 da Carlo Colombo. Accanto alla casetta, gli scout organizzeranno due giochi. La "pesca fortunata", una sorta di estrazione a premi. E un gioco di destrezza e precisione in cui i bambini dovranno cercare di centrare dei bersagli posti su una tavola di legno inclinata e addobbata. Lo scoutismo è un movimento che ha come scopo la formazione fisica, morale e spirituale dei giovani, fondato nel 1907 da un’idea di Robert Baden-Powell. Dalla sua rifondazione, nel 1987, la sezione di Cernobbio è una presenza consolidata sul territorio.

Sabato 24 dicembre

Vigilia in Villa Bernasconi: dalle 15 alle 18.

Città dei Balocchi in divisa: Carabinieri, lungolago Cernobbio, dalle 14.00 alle 17.00.

Gli Elfi di Teatro in Centro: Parco di Villa Erba, dalle ore 15.30.

Vieni a incontrare Babbo Natale: Parco di Villa Erba, dalle ore 15.30.

Natale in blues con Ardy Blues Band: Damiano Ardito – Chitarre, armonica e voce, Diego Biassoni – Batteria, Lele Palimento – Basso e cori, Chapiteau Tanguran. Parco Villa Erba, ore 16.00.
La leggenda narra che Babbo Natale arrivasse sempre molto stanco alle ultime consegne di regali nella notte di Natale. Gli elfi che lo vedevano in quelle condizioni si riunirono un anno per discutere la questione e per trovare un modo che potesse dare a Babbo tutta l’energia e l’entusiasmo per affrontare la dura nottata. Tra le tante proposte venne scelta quella di un piccolo Elfo che insieme a due amici aveva formato una band Blues. Da quel giorno, visto che piaceva tantissimo quel genere musicale, prima della partenza sulla slitta, i tre Elfi fanno un concerto per dare forza e gioia a Babbo Natale e alle sue renne. Nacque così il Natale in Blues. Da allora il simpatico vecchietto affronta la notte delle consegne con ritmo ed una incredibile energia. Qualcuno, inoltre, racconta che non si fa mai mancare la sua musica preferita e che con la “radioslitta” continua ad ascoltare la sua plylist blues preferita. Qualcun altro sostiene anche che se la notte di Natale si sta in silenzio, si possono udire le note dei più grani maestri del genere giungere per il cielo. Con la Ardy Blues Band daremo ritmo e felicità alla Vigilia di Natale con i brani dei più grandi maestri del blues. Si può ballare, cantare o anche stare comodi al caldo del tendone del circo e per i più piccolini caramelle, fischietti e trombette per una Natale dolce e felice.

Lunedì 26 dicembre

Note di Natale con il Ghiricoro: Parco di Villa Erba, ore 16.
Il coro Ghiricoro, diretto dal maestro Raffaele Cifani, è composto da 15 elementi suddivisi in quattro sezioni: soprani, contralti, tenori e bassi. Il progetto corale del Ghiricoro, fin dal principio, è quello di proporre un repertorio che spazi dal vocal-pop, ma con accenni anche alla musica sacra e profana. Del repertorio fanno parte antichi brani rinascimentali fini ad arrivare a cover di brani contemporanei. Dalla sua fondazione il Ghiricoro ha partecipato a diversi concerti ed eventi, di grande contributo formativo per i suoi coristi, ottenendo sempre buoni riscontri ed apprezzamenti da parte del pubblico.

Boato! di e con Andrea Mineo: Parco di Villa Erba, ore 16.
Un eccentrico, disorganizzato e rumoroso personaggio, amante della magia, della danza e dell'altezza che con improbabili prodezze al limite tra idiozia e coraggio vi porterà in un mondo colorato e assurdo dove vige un'unica parola d'ordine: Boato! Uno spettacolo in continua trasformazione che unisce il teatro di strada, il clown e una ricerca personale sull'uso dei trampoli e dell'altezza come sfida. Boato è stato portato in scena nelle più belle piazze italiane e al Festival Internazionale di Circo Contemporaneo “Cirk Fantastic” all’interno della categoria Off.

La regina della neve, a cura di Teatro in centro: Chapiteau Tanguran – parco di Villa Erba, ore 16.00.
Di H.C.D Andersen, Adattamento di Sarah Paoletti. Con: Massimiliano Angioni, Ester Montalto, Sarah Paoletti, Giacomo Porta, Miriam Cappa. Regia: Ester Montalto. Scene: Giacomo Porta. Costumi: Laura Cairoli.
La Regina della Neve” è una delle più belle fiabe di Andersen. Costruita come una scatola cinese racconta tante storie, l’una dentro l’altra. Una storia di amicizia, un viaggio attraverso il deserto ghiacciato del Nord, dove l’aria è tagliente, un percorso iniziatico dentro l’eterno conflitto tra cuore e ragione. Partiamo da una fiaba per parlare del nostro oggi, di quell’incantesimo malato della freddezza e del rifiuto delle emozioni che colpisce tutti, adulti, adolescenti e bambini. Ma tutto questo attraverso un viaggio, avventuroso e fantastico il cui punto d’arrivo è la semplice verità di un piccolo abbraccio capace di sciogliere il ghiaccio dell’anima.

Concerto di Santo Stefano con “Ghiricoro”: Chiesa di Santo Stefano nella frazione di Piazza S. Stefano, ore 18.30.
“Blevio Blues Band” in concerto. Tatiana (voce), Tommy (voce e chitarra), Enzo (voce e chitarra), Sandro, Achille, Alessandro (chitarre), Mauro (basso), Riccardo (batteria) Beppe e Maurizio (tastiere) Fabio e Tommaso (sax), Diego (tromba) Simeon (trombone). Chapiteau Tanguran – parco di Villa Erba, ore 20.30.

Martedì 27 dicembre

Spettacolo di burattini: Natale festa per tutti - Alla ricerca di Abilian. Chapiteau Tanguran – parco di Villa Erba, ore 17.00 e ore 18.00.
Da quindici anni la Compagnia Pigliapupazzi rappresenta spettacoli di burattini e laboratori per la manifestazione natalizia “Città dei balocchi” in grado di coinvolgere numerose scuole del territorio, migliaia di bambini e genitori. Come sempre, in occasione della kermesse, i burattini sono uno degli eventi più attesi e desiderati in grado di ricreare l’atmosfera magica del Natale. Quest’anno è in arrivo una grande novità: uno spettacolo inedito ispirato dal progetto culturale Lions KAIROS “ALLA RICERCA DI ABILIAN". Sarà una rappresentazione interattiva in cui bambini aiuteranno i soggetti burattini ad affrontare e superare gli ostacoli dovute alle diverse abilità, rendendole punti di forza e non disabilità. Il finale sarà chiaramente il raggiungimento della consapevolezza che nessuno è diverso e tutti …felici. Il progetto Lions KAIROS consiste in una integrazione al contrario, è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado per cogliere la ricchezza delle differenze nato dall’idea di un socio Lions, sviluppato e arricchito dall’esperienza di un gruppo di insegnanti. Il progetto votato da tutti i soci Lions italiani come Service Nazionale e portato nelle scuole di tutta Italia, è attualmente presentato anche a livello europeo in quanto è già disponibile in diverse lingue (apprezzato in scuole multilingue e sviluppabile a supporto della lingua straniera di studio). Lions Clubs International è l’Associazione di volontariato più grande del mondo costituita da Club di servizio presenti in oltre 200 Paesi, con oltre 1.400.000 Soci impegnati in azioni di servizio a favore delle persone e delle comunità avente il motto WE SERVE.

“Blevio Blues Band” in concerto: Tatiana (voce), Tommy (voce e chitarra), Enzo (voce e chitarra), Sandro, Achille, Alessandro (chitarre), Mauro (basso), Riccardo (batteria) Beppe e Maurizio (tastiere) Fabio e Tommaso (sax), Diego (tromba) Simeon (trombone). Chapiteau Tanguran – parco di Villa Erba, ore 20.30.

Mercoledì 28 dicembre

Boy’s Clown: Parco di Villa Erba, dalle 15.30.
Di e con Andrea Meroni. Iscrittosi a 30 anni agli scout per fare ordine nella propria vita il fiero lupetto è alle prese con la prova di orientamento: lasciato nei boschi con una mappa dovrà raggiungere il luogo prescelto! Qualcosa nelle sue doti di esploratore è andato storto e si trova in mezzo alla piazza di una città, ma visto che tutta quella gente sembra essere lì per lui sceglie di intrattenerli da 30 a 45 minuti. Alla canto di yuppi iaia yuppi iè si cimenterà in acrobatica con i volontari del pubblico, giocoleria con le scatole di tonno, fuoco e nel leggendario tuffo nel bicchiere di Jango Edwards (ma + difficile), ma solo dopo aver convinto tutti a cantare con lui.

Seguici sui nostri canali
Necrologie