Attualità
Il progetto

Colonnine di ricarica elettriche: Capiago Intimiano vince bando da 185mila euro

"Un importante traguardo anche per una piccola comunità come la nostra ed un modo per incentivare il turismo green sul nostro territorio, con positive ricadute, oltre che per la mobilità sostenibile, anche per le nostre attività commerciali"

Colonnine di ricarica elettriche: Capiago Intimiano vince bando da 185mila euro
Attualità Canturino, 08 Dicembre 2022 ore 15:30

È stata pubblicata la graduatoria del bando indetto da Regione Lombardia per il conferimento di “Contributi agli Enti Pubblici per la realizzazione di infrastrutture di ricarica elettrica per veicoli sul territorio lombardo” e Capiago Intimiano ne è risultato uno dei vincitori: riceverà quasi 200mila euro.

Colonnine di ricarica elettriche: Capiago Intimiano vince bando da 185mila euro

Un risultato importante per un comune di poche migliaia di abitanti, soprattutto considerando che all'interno della graduatoria Capiago Intimiano figurava alla dodicesima posizione sui 33 progetti finanziati (152 quelli presentati).

La somma ricevuta dal Comune coprirà al 100% la progettualità che prevede la posa, in più punti (località Olmeda, piazza Berlinda, nuove scuole medie, piazza della chiesa di Capiago), di postazioni per la ricarica di biciclette e monopattini elettrici, dotati di un’interfaccia in grado di agevolare le operazioni di ricarica da parte degli utenti. In altri due punti (via Vittorio Emanuele e via Serenza) verranno istallate postazioni per la ricarica di auto elettriche.

Il commento del sindaco Cappelletti

"Grazie a questo progetto redatto in collaborazione tra l'assessorato ai Lavori pubblici da me presieduto e l'assessorato ai Bandi ed Innovazione tecnologica dell'assessore Bressan (con la quale per l'ennesima volta mi complimento e ringrazio per l'encomiabile lavoro), il nostro Comune si avvicinerà in modo semplice e consapevole alla transizione energetica, con indubbi vantaggi relativi alla riduzione di Co2 nell’ambiente. Un importante traguardo anche per una piccola comunità come la nostra ed un modo per incentivare il turismo green sul nostro territorio, con positive ricadute, oltre che per la mobilità sostenibile, anche per le nostre attività commerciali, grazie all'attrattività che questi punti di ricarica produrranno! Avanti tutta!".

Seguici sui nostri canali
Necrologie