Attualità
Servono idee

Confesercenti Como lancia un concorso per riqualificare Borgovico vecchia

A breve il Comune di Como partirà con il cantiere per la sistemazione dei sottoservizi.

Confesercenti Como lancia un concorso per riqualificare Borgovico vecchia
Attualità Como città, 02 Marzo 2022 ore 14:43

Un concorso di idee per ridisegnare la pavimentazione, l’arredo urbano e dare più spazio alle attività commerciali di via Borgovico vecchia: a breve il Comune di Como partirà con il cantiere per la sistemazione dei sottoservizi (acquedotto, gas e altri) che durerà fino a settembre/ottobre, con gli accessi comunque garanti a fornitori e residenti.

Confesercenti Como lancia un concorso per riqualificare Borgovico vecchia

I progetti del concorso di idee dovrebbero essere pronti a luglio, con l’obiettivo di appaltare i lavori nelle prime settimane del 2023 e avere la nuova Borgovico vecchia con pavimentazione di pregio, verde, arredo urbano e più spazio sulla via per le attività commerciali per l'estate 2023. Ieri pomeriggio, martedì 1 marzo 2022, si è svolto in Comune un incontro tra l’assessore ai Lavori Pubblici, Pierangelo Gervasoni, il dirigente di settore, Ciro Di Bartolo, la presidente dell’associazione BorgovicoStreet, Ester Negretti, il presidente di Confesercenti Como, Claudio Casartelli.

“Abbiamo insistito – ha affermato Negretti - sulla necessità di avere un valido progetto di riqualificazione che ci ripaghi di un anno di disagi e sulla necessità di portare la via Borgovico ad essere zona a 30Km/h. Abbiamo portato i risultati del sondaggio condotto nelle scorse settimane che indica anche la richiesta di una illuminazione caratteristica della via, di una segnaletica per chi proviene dalla stazione del quartiere e dei monumenti in zona”.

A disposizione dei residenti durante i lavori vi verranno ricavati dei posti auto in più in piazzale Santa Teresa, laddove vi era il parcheggio abusivo, e verranno individuati nelle aree limitrofe alla stazione San Giovanni ulteriori posti auto.

"Il Comune ci ha garantito – ha aggiunto Casartelli - che il primo pezzo di via Borgovico sarà transitabile fino a via Raschi per la prima parte dei lavori e che comunque l’accesso a fornitori e residenti sarà garantito sempre con accesso anche da viale Tokamachi".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie