Attualità
il convegno

“Conoscere per proteggersi”: un incontro per aiutare le donne contro i maltrattamenti economici

L’incontro pubblico è promosso dal Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco.

“Conoscere per proteggersi”: un incontro per aiutare le donne contro i maltrattamenti economici
Attualità Como città, 03 Maggio 2022 ore 09:53

Si terrà martedì 3 maggio alle ore 15.30 presso l’Auditorium del Collegio Gallio (Via Barelli 1, Como) l’incontro pubblico promosso dal Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco in collaborazione con la sede di Milano di Banca d’Italia per presentare la Guida “Conoscere per proteggersi”, elaborata dalla Commissione Pari Opportunità del Consiglio Nazionale del Notariato, allo scopo di fornire alle donne gli adeguati strumenti di conoscenza per: prevenire gli abusi, agevolare la loro partecipazione al mondo del lavoro e contribuire a realizzare una vera parità di genere.

“Conoscere per proteggersi”: un incontro per aiutare le donne contro i maltrattamenti economici

La conoscenza è infatti senza dubbio uno dei principali strumenti di difesa contro i possibili soprusi. L’inconsapevolezza e l’incompetenza vengono spesso sfruttate per compiere prevaricazioni e violenze, che non sono solo fisiche, ma anche economiche, verso le persone più deboli, tra le quali spesso vi sono le donne.

Ecco allora che diventa importante conoscere per proteggersi e poter disporre di una “cassetta di informazioni e competenze”, che contenga gli strumenti adeguati per affrontare le principali – e a volte cruciali – scelte personali, economiche, per evitare errori e danni, spesso destinati a permanere nel tempo.

Dopo i saluti istituzionali di Massimo Sottocornola, presidente del Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco, di Pietro Turrisi, direttore Senior della Banca d’Italia, sede di Milano, e dei rappresentanti dei Comuni di Como e Lecco, si entrerà nel vivo dell’argomento con gli interventi dei relatori, che si focalizzeranno sui seguenti temi: Vivere insieme (la famiglia tradizionale, i rapporti di convivenza, genitori e figli, casa in affitto, comprare casa, farsi rappresentare, perché fare testamento, le disposizioni anticipate di trattamento), Fare impresa (lavorare nell’impresa familiare e partecipare a società) e La finanza della famiglia (accedere al credito).

Giorgia La Sala, referente Servizio Educazione Finanziaria della Banca d’Italia, sede di Milano, interverrà su “Le Donne Contano. Un percorso di educazione finanziaria pensata per le donne”, illustrando anche gli strumenti disponibili online sul portale “L’Economia per tutti – Banca d’Italia per la cultura finanziaria - economiapertutti.bancaditalia.it”, seguita dal notaio Elena Cavalleroni che tratterà de “La conoscenza giuridico economica quale strumento di tutela per le donne”. Interverranno inoltre le rappresentanti delle Associazioni locali che operano a tutela delle donne: Arianna Liberatore, presidente di Telefono Donna Como, e Amalia Bonfanti, Presidente de L’altra Metà del Cielo – Telefono Donna di Merate OdV con “La voce dei centri antiviolenza: la fatica di riconoscere e affrontare la violenza economica”.

Chiuderà gli interventi Maria Luisa Lo Gatto, Giudice penale del Tribunale di Como con “La tutela penale dei maltrattamenti economici: questa sconosciuta”. Sarà il notaio Alessandra Mascellaro, Consigliere Nazionale del Notariato coordinatrice della Commissione Pari opportunità, a moderare l’incontro e ad esprimere le considerazioni finali.

L’evento ha il patrocinio del Comune di Como e del Comune di Lecco ed è organizzato in collaborazione con la Rete Antiviolenza della Provincia di Como e la Rete Antiviolenza della provincia di Lecco. L’incontro è aperto al pubblico e verrà anche trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook @NotaiComoLecco.

Seguici sui nostri canali
Necrologie