Attualità
Il bilancio

Controlli alla Città dei Balocchi: 27 patenti ritirate, 12 sanzioni per mancanza di Green pass

Il bilancio dei controlli dal 1 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022.

Controlli alla Città dei Balocchi: 27 patenti ritirate, 12 sanzioni per mancanza di Green pass
Attualità Como città, 12 Gennaio 2022 ore 13:47

Nel periodo della manifestazione natalizia Città dei balocchi, la Polizia locale ha attuato un piano di controllo del territorio con servizi incrementati nei fine settimana e nei giorni festivi e prefestivi, quando la città è stata interessata da eventi legati kermesse, da tre partite casalinghe del Como 1907 e da diversi cortei e sit-in, grazie agli accordi di collaborazione stretti con i Comandi di Polizia Locale di Erba, Seregno, Paderno Dugnano, Bellagio, Colico e Venegono Inferiore.

Controlli alla Città dei Balocchi: 27 patente ritirate, 12 sanzioni per mancanza di Green pass

Dall’1 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, sotto il profilo della sicurezza stradale, al presidio dinamico del territorio con una media di 9 pattuglie giornaliere si aggiungono 57 posti di controllo durante i quali si sono elevate 45 sanzioni, ritirate 27 patenti di cui 19 per superamento dei limiti di velocità, 3 carte di circolazione, 16 sequestri, 8 fermi di veicoli, 62 rimozioni. I reati accertati per violazioni alle norme del codice della strada risultano essere 11, di cui 8 per guida in stato d’ebbrezza (3 accertate durante il rilievo di sinistri) e 2 per omissioni di soccorso. Più in generale si sono verificati 54 sinistri stradali di cui 26 con feriti, da cui è derivato il ritiro di altre 8 patenti. Alla tutela della sicurezza urbana sono stati dedicati 2 servizi con l’unità cinofila, inoltre sono stati accertati 1 violazione per detenzione ad uso personale di stupefacenti, 1 illecito amministrativo per ubriachezza molesta, 3 ordini di allontanamento per violazione del regolamento di polizia urbana, ed è stata identificata una persona priva di documenti.

In tema di polizia giudiziaria sono state riscontrate 9 condotte penalmente rilevanti, tra cui 1 riguardante il porto abusivo di arma impropria, 1 per mal governo degli animali, 1 per circolazione con contrassegno per persone diversamente abili contraffatto; inoltre sono stati tratti in arresto di 3 soggetti per furto aggravato, resistenza e lesioni aggravate, e rinvenuti 3 veicoli oggetto di furto.

L’attività di polizia amministrativa ha permesso di accertare 22 illeciti amministrativi, di cui 1 per trasgressione delle norme per la sicurezza sui luoghi di lavoro a seguito di ispezione di un cantiere, 20 sequestri per commercio abusivo su area pubblica. Per quanto attiene le verifiche per il contrasto alla diffusione della pandemia, sono state impegnate 107 pattuglie per 220 operatori, controllate 1.236 persone con 12 sanzioni per mancanza del green pass e 8 per mancato utilizzo della mascherina. Le ispezioni alle attività commerciali e ai pubblici esercizi sono state 206, con 28 sanzioni con 18 chiusure provvisorie disposte.

"Ringrazio le donne e gli uomini in uniforme - dichiara l’assessore alla Polizia locale e Sicurezza Elena Negretti - per il lavoro svolto all’interno di un piano innovativo che ha potuto contare sulla collaborazione di Comandi e Servizi di Polizia Locale di ben cinque province grazie alla grande disponibilità delle Amministrazioni e soprattutto degli agenti, in un periodo in cui si sono registrate assenze dovute all'aumento dei contagi".

Necrologie