Attualità
debole la fascia degli over 65

Covid e caldo record, Areu in affanno: a Varese, Como e Lecco in media 150 chiamate in più al giorno

L'Agenzia che gestisce le chiamate di soccorso sul territorio regionale ha registrato un forte incremento negli ultimi due mesi.

Covid e caldo record, Areu in affanno: a Varese, Como e Lecco in media 150 chiamate in più al giorno
Attualità Como città, 23 Luglio 2022 ore 09:39

Covid e caldo record, Areu in affanno: a Varese, Como e Lecco in media 150 chiamate in più al giorno.

Covid e caldo record, Areu in affanno

Dal mese di giugno 2022 le Sale Operative Regionali Emergenza Urgenza (SOREU) di AREU Lombardia stanno registrando un incremento del numero di richieste di soccorso sanitario più elevate rispetto a quelle osservate durante lo stesso periodo degli anni 2019-2020-2021.

Numeri alla mano, la situazione è evidente su tutto il territorio regionale: nelle province di Varese, Como e Lecco si è passati da una media di 550 chiamate di soccorso giornaliere alle 700 dei mesi di giugno e luglio 2022. La situazione non è diversa nelle altre zone della Regione: a Milano, Monza e Brianza si è passati da 1500 a 1800 chiamate al dì, a Bergamo, Brescia e Sondrio da 700 a 850 al giorno e nelle province di Pavia, Lodi, Cremona e Mantova da 500 a 600 al giorno.

"Quanto osservato ha due diverse motivazioni: da una parte le temperature più elevate rispetto alla media stagionale, dall’altro la prevalenza di pazienti Covid più alta rispetto a quella degli anni precedenti - spiegano da Areu Lombardia - La popolazione più frequentemente soccorsa, per motivi non traumatici, è quella fragile, ovvero composta da soggetti di età superiore ai 65 anni affetti da patologie croniche".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie