Attualità
Il progetto

Cucinare al fresco: Papa Francesco applaude il ricettario realizzato dai detenuti

Il numero di Natale era dedicato proprio al Santo Padre.

Cucinare al fresco: Papa Francesco applaude il ricettario realizzato dai detenuti
Attualità Como città, 15 Marzo 2022 ore 17:29

Cucinare al fresco: una raccolta di ricette realizzate rigorosamente dietro alle sbarre. Autori dell’iniziativa non grandi chef e nemmeno scrittori di professione, ma quattro gruppi di reclusi che si sono messi in gioco per realizzare una pubblicazione dedicata al food. Il progetto, portato avanti al carcere Bassone, è arrivato anche nelle mani di Papa Francesco.

Cucinare al fresco: Papa Francesco applaude il ricettario realizzato dai detenuti

Il numero di Natale era dedicato proprio al Santo Padre che, dopo averlo letto, attraverso la segreteria pontificia ha espresso un parere positivo sull'iniziativa.

"Papa Francesco - si legge nella missiva - incoraggia a proseguire nell'impegno al servizio del bene e a favore dei più svantaggiati, oggi maggiormente provati dal contesto pandemico".

Il gruppo, coordinato da Arianna Augustoni, giornalista e volontaria carceraria, dopo quattro anni è ancora pienamente operativo e non intende arrendersi di fronte a nulla. Entro la fine della settimana arriverà un altro ricettario, dedicato alla Festa del papà.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie