Attualità
L'omaggio

Da Crema a Como il ritratto di don Malgesini donato al vescovo Cantoni

Il dono del pittore e autore cremasco Luciano Perolini.

Da Crema a Como il ritratto di don Malgesini donato al vescovo Cantoni
Attualità Como città, 04 Febbraio 2022 ore 13:38

Ieri, giovedì 3 febbraio 2022, il pittore e autore cremasco Luciano Perolini ha donato al vescovo di Como, Oscar Cantoni, un ritratto di don Roberto Malgesini.

Da Crema a Como il ritratto di don Malgesini donato al vescovo Cantoni

Presenti alla consegna dell’opera, Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Partito Democratico, Marina Consonno, presidente Acli di Como, Roberto Bernasconi, direttore di Caritas di Como, e Don Gianluigi Bollini, parroco della comunità pastorale Beato Scalabrini di Como, accompagnati da una delegazione della provincia di Cremona composta da Matteo Piloni, consigliere regionale Pd, dall’artista Luciano Perolini, Gabriele Mazzocchi, Fiorenzo Mazzocchi e Andrea Piloni.

"La consegna dell’opera del Perolini a sua eccellenza il Vescovo, già alla guida della diocesi di Crema dal 2005 al 2016, simboleggia il legame tra i nostri territori nel ricordo della vita e del messaggio di don Roberto Malgesini - dichiarano Orsenigo e Piloni, fautori dell’incontro - A distanza di più di un anno dall’efferato assassinio di Don Roberto il nostro dovere è tenere viva la memoria di un uomo che ha dato tutto per il prossimo, senza chiedere mai nulla in cambio".

"Tanto la città di Como quanto la Lombardia intera sono ancora segnate da profonde disuguaglianze, esacerbate dagli effetti della crisi pandemica. Differenze e ingiustizie alle quali Don Roberto si opponeva con tutto se stesso. Dobbiamo continuare questa lotta da dove Don Malgesini è stato costretto ad abbandonarla così brutalmente" ha aggiunto Orsenigo.

1_040222
Foto 1 di 3
02_040222
Foto 2 di 3
03_040222
Foto 3 di 3
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie