Attualità
A Cantù

Dipendenze tra i giovani, convegno al San Teodoro. Molteni: "Contrastare le droghe è un dovere delle istituzioni"

Questa mattina a Cantù il convegno dal titolo "Lo sballo sballa. Dipendenze e isolamento sociale nei giovani".

Dipendenze tra i giovani, convegno al San Teodoro. Molteni: "Contrastare le droghe è un dovere delle istituzioni"
Attualità Canturino, 06 Novembre 2021 ore 15:03

Nella mattinata di oggi, sabato 6 novembre, al teatro San Teodoro di Cantù è andato in scena il convegno dal titolo "Lo sballo sballa. Dipendenze e isolamento sociale nei giovani", organizzato dall'Amministrazione.

Dipendenze tra i giovani, convegno al San Teodoro. Molteni: "Contrastare le droghe è un dovere delle istituzioni"

Presente anche il sottosegretario all'interno Nicola Molteni, che poi ha riflettuto sul tema anche attraverso un post pubblicato sul suo profilo Facebook.

"Sono molto preoccupato per due dipendenze particolarmente invasive tra i giovani: il consumo di droga e sostanze psico attive, lo spaccio di sostanze stupefacenti e l’uso distorto nell’utilizzo dei social e della rete che produce “dipendenza tecnologica”. Contrastare l’uso delle droghe tutte senza alcuna distinzione, quelle comuni e quelle sintetiche è un dovere delle istituzioni ad ogni livello. Nel 2020 le forze di Polizia hanno sequestrato 58 tonnellate di stupefacenti, il 40% in più dell’anno scorso. Il progetto “Scuole sicure” voluto da Matteo Salvini e finanziato con il fondo sicurezza urbana inserito nel decreto sicurezza 1 e poi rifinanziato negli anni successivi, è una risposta che abbiamo voluto introdurre coinvolgendo le amministrazioni locali e le polizie locali attraverso il rafforzamento dei controlli e le campagne informative ed educative. Contrastare puscher, venditori di droga nelle piazze di spaccio e fuori dalle scuole rientra tra le priorità per difendere le nostre comunità e il futuro dei nostri ragazzi".

L'assessore regionale: "Sottovalutata la fitta rete di dipendenze in cui possono cadere gli adolescenti"

Insieme a Molteni c'era anche l'assessore di Regione Lombardia a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Alessandra Locatelli. "L'incontro è nato dalla necessità di dare voce alle giovani vittime di multi-dipendenze, nella quali cadono alla ricerca di gratificazione che si rivolge acriticamente alla sostanza o al comportamento che è congeniale allo scopo. Una tematica ormai caduta quasi in sordina, così come sottovalutata sembra essere la fitta rete di dipendenze nella quale possono cadere i nostro adolescenti, intese nel loro senso più ampio: dall'abuso di alcol e sostanze stupefacenti, alla nuova, terribile, tendenza di Hikikomori".

Necrologie