Attualità
l'annuncio

E' padel-mania: anche a Como verrà realizzato un campo al centro sportivo di via Bellinzona

A proporlo è stata l'associazione A.C. Ponte Chiasso 1995: costerà 25mila euro.

E' padel-mania: anche a Como verrà realizzato un campo al centro sportivo di via Bellinzona
Attualità Como città, 08 Aprile 2022 ore 08:06

La giunta comasca, su proposta dell'assessore Paolo Annoni, nella giornata di ieri ha detto sì alla realizzazione di un campo da padel scoperto da parte dell'Associazione A.C. Ponte Chiasso 1995 nel centro sportivo di via Bellinzona. I costi di realizzazione (25mila euro) e la manutenzione saranno in capo all'associazione.

E' padel-mania: anche a Como verrà realizzato un campo al centro sportivo di via Bellinzona

“A qualcuno forse farà sorridere la mia gioia per la realizzazione di un campo da padel laddove sul territorio comunale vi sono altre gravi carenze di impianti sportivi – commenta l’assessore allo Sport del Comune di Como, Paolo Annoni - C’è chi aveva pronosticato a ottobre che non avrei inaugurato neppure una campo da ping pong fino alla fine del mandato e forse aveva ragione. Io però sono convinto che anche i grandi cammini si compiano a piccoli passi, così sono estremamente felice che grazie alla sensibilità del gestore del centro sportivo di Ponte Chiasso, Oscar Soldarini e all’impegno del consigliere comunale Luca Biondi, che si è preso subito a cuore la questione, anche la città di Como avrà presto un suo primo campo da padel”.

Primo campo comunale e primo in assoluto per uno sport che ha avuto grande espansione in questi anni. Pochi sanno forse che Roberta Zandarin, comasca, in coppia con la piemontese Manuela Savini ha conquistato la medaglia d’oro Over 45 ai mondiali di padel Fip Senior a Las Vegas. Roberta Zandarin, comasca è tesserata per il Como Padel Center che gioca sui campi di San Fermo della Battaglia e di Casnate con Bernate.

Il padel si pratica a coppie in un campo rettangolare e chiuso da pareti su quattro lati, con l'eccezione delle due porte laterali di ingresso. Venne inventato da un imprenditore e tennista messicano che non aveva abbastanza spazio per realizzare un campo da tennis nelle sue proprietà. Si gioca con racchette dal piatto rigido, la pallina da tennis è identica, ma gonfiata con una pressione inferiore.

Di recente sul territorio provinciale sono stati annunciati 11 campi a Mariano Comense, 3 a Erba e l'inserimento di altri nella struttura del San Pos a Grandate. Sono presenti dei nuovi campi da padel anche nel project presentato e in corso di valutazione in Comune per il centro sportivo di Lazzago.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie