Attualità
sguardo al futuro

Erba, un comitato per far rinascere la chiesetta di Sant'Ambrogio

Una volontà che sarebbe emersa in occasione del terzo appuntamento della rassegna "Tesori nascosti" del Comune

Erba, un comitato per far rinascere la chiesetta di Sant'Ambrogio
Attualità Erba, 15 Gennaio 2023 ore 13:00

Un comitato che si impegni a rivalutare la chiesetta di Sant’Ambrogio da un punto di vista culturale e pastorale. E’ quanto la parrocchia di Arcellasco, di cui fa parte il rione di Bindella, dove si trova l’oratorio in questione, sta pensando di fare proprio per ridare nuova luce e splendore alla chiesetta.

Erba, un comitato per far rinascere la chiesetta di Sant'Ambrogio

Una volontà che sarebbe emersa in occasione del terzo appuntamento della rassegna "Tesori nascosti", organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune, che lo scorso 8 gennaio ha visto protagonista proprio la chiesa di Sant’Ambrogio con l’esibizione del coro della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo di Arcellasco.

La chiesa di Sant’Ambrogio si trova in via I Maggio, sopra una collinetta da cui si domina un bellissimo panorama e vi si accede per mezzo di una scalinata costeggiata da cipressi, ciascuno dei quali è dedicato a un Caduto della Prima Guerra Mondiale. La sua storia è narrata sullo stesso sito della parrocchia di Arcellasco: "L'origine della chiesetta è molto antica, probabilmente anteriore al XV secolo e fino al 1517 circa fungeva da chiesa parrocchiale, poi fu unita alla parrocchia di Brugora (Arcellasco). Nel secolo scorso era in stato deplorevole; subì qualche restauro nel 1838 a spese del Comune di Cassina Mariaga (Bindella), uno dei comuni in seguito assorbiti da Erba".

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 14 gennaio 2023 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui  

Seguici sui nostri canali
Necrologie