Attualità
L'evento

Ultimo giorno della "Fiera Elettronica" a Lariofiere

"Abbiamo sempre avuto uno sguardo al futuro sostenibile. Ne vogliamo quindi parlare anche nella nostra ultima fiera dell’anno, Elettronica", ha detto il presidente Dadati

Ultimo giorno della "Fiera Elettronica" a Lariofiere
Attualità Erba, 18 Dicembre 2022 ore 09:21

Oggi, domenica 18 dicembre 2022, è il secondo e ultimo giorno della Fiera dell'elettronica che quest'anno ha come tema principale e come sottotitolo "Elettronica E-Mobility". La fiera è anche l'ultimo appuntamento dell'anno per il polo fieristico di Erba, presente sul territorio dal 1973 e sede dei principali eventi economici, culturali e di aggregazione del Lecchese e del Comasco.

Ultimo giorno della "Fiera Elettronica" a Lariofiere

La mobilità elettrica apre uno scenario molto articolato e innovativo totalmente proiettato al futuro: l’obiettivo comune è quello di avere centri urbani con livelli di inquinamento più bassi, anche in termini acustici. La mobilità elettrica contribuisce, infatti, a ridurre le emissioni di Co2 e a creare così un ambiente più vivibile, grazie al suo approccio green e sostenibile agli spostamenti.

Lariofiere ha deciso così di inserire questo importante argomento all’interno del contenitore già affermato di Elettronica, una manifestazione di lunga tradizione che è seguita da un pubblico amante delle novità e delle innovazioni tecnologiche. In questo contesto, ben si sposa l’e-mobility, il cui sviluppo si basa su progetti tecnologicamente avanzati e di comune interesse per il pubblico
della fiera.

I visitatori possono immergersi nell’atmosfera “verde” della mobilità elettrica grazie agli espositori che presenteranno le ultime novità: auto, moto e bici elettriche che possono essere usati in contesti urbani per facilitare gli spostamenti e rendere la propria vita sempre più smart.

“Abbiamo sempre avuto uno sguardo al futuro sostenibile - racconta Fabio Dadati, presidente di Lariofiere - Da tempo, infatti, abbiamo dotato la nostra struttura con colonnine di ricarica per le auto elettriche, per dimostrare il nostro interesse verso un mondo che sta sicuramente rivoluzionando la mobilità tradizionale e che prenderà sempre più piede. Ne vogliamo quindi parlare anche nella nostra ultima fiera dell’anno, Elettronica, già ben predisposta a un target che sa apprezzare le innovazioni tecnologiche”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie