Attualità
i fondi

Fondazione Cariplo finanzia progetti culturali: vincono il Comune di Capiago e TeatroGruppo Popolare

Il presidente Fosti: “Investire nella cultura è indispensabile per le persone e per i territori".

Fondazione Cariplo finanzia progetti culturali: vincono il Comune di Capiago e TeatroGruppo Popolare
Attualità Como città, 23 Luglio 2022 ore 14:57

Sono 33 i progetti culturali approvati nei giorni scorsi da Fondazione Cariplo destinatari di risorse pari 1,6 milioni di euro. Iniziative che mettono al centro la cultura, la voglia di sperimentare nuovi modelli per fare e vivere la cultura, allargando i pubblici di riferimento, valorizzando le bellezze del territorio e avvicinando i bambini ai luoghi della cultura e della comunità. Sul territorio di Como due progetti innovativi capaci di ricercare la bellezza di luoghi ormai dismessi e di sostenere un’offerta culturale aperta a un pubblico allargato per creare occasioni di crescita e di coesione.

Fondazione Cariplo finanzia progetti culturali

Sul bando “La bellezza ritrovata”, rivolto alla conservazione e rifunzionalizzazione del patrimonio storico-architettonico, Fondazione Cariplo ha selezionato sette progetti dedicati alla tutela e valorizzazione del paesaggio per 270mila euro di risorse. Tra questi, anche una bella operazione di mitigazione a verde, proposta dal Comune di Capiago Intimiano che, attraverso azioni di forte coinvolgimento delle comunità, ha individuato in un’area dismessa in precedenza dedicata a discarica del verde, un luogo idoneo per essere oggetto di azioni di rinaturalizzazione del contesto paesaggistico, anche al fine di una rinnovata fruizione da parte delle comunità locali.

Tornano anche i progetti “Sottocasa”, il bando orientato al sostegno dell’offerta culturale nei quartieri di edilizia residenziale pubblica e di housing sociale dell’intero territorio di riferimento di Fondazione Cariplo (Lombardia, province di Novara e VCO). A Como partirà il progetto “La città ideale” promosso dall’associazione TeatroGruppo Popolare: laboratori per bambini, ragazzi e adulti, un centro estivo, corsi e due rassegne teatrali (una per famiglie nei cortili dei condomini di edilizia residenziale pubblica, l’altra nella sede del TeatroGruppo Popolare e nei cortili del quartiere).

Inoltre, Fondazione Cariplo ha selezionato 3 progetti sul bando “Spazi in trasformazione” dedicato al tema della rigenerazione degli edifici dismessi attraverso nuovi usi e funzioni culturali, e dieci iniziative sul bando "Alla scoperta della cultura" con l’obiettivo di avvicinare i bambini e le bambine ai luoghi della cultura e della comunità, simbolo dell’identità e della storia del territorio in cui vivono.

“Investire nella cultura è indispensabile per le persone e per i territori: attraverso i propri bandi e contributi Fondazione Cariplo vuole favorire sempre di più una visione del patrimonio artistico-culturale come asset e leva di sviluppo del territorio. Ma soprattutto vogliamo stimolare l’offerta di occasioni di cultura che vadano incontro alle persone lì dove abitano, aprendo possibilità di crescita sin dall’infanzia e valorizzando i luoghi e le loro vocazioni” ha commentato Giovanni Fosti, presidente di Fondazione Cariplo.

“Fondazione Cariplo mantiene costantemente la sensibilità e l’interesse nei confronti del nostro territorio. Nei 30 anni di attività filantropica, Cariplo ha permesso la realizzazione di 1806 progetti donando 176 milioni di euro a Como e provincia. I nuovi progetti sostenuti si caratterizzano, in particolare, per la capacità di rinnovarsi della Fondazione e per il desiderio di coinvolgere un pubblico allargato e eterogeneo, mettendo anche in evidenza la volontà di riabituarsi alla bellezza evitando l’abbandono e il degrado dei beni comuni” hanno commentato i comaschi Enrico Lironi, consigliere di amministrazione di Fondazione Cariplo, Mauro Magatti e Monica Testori, membri della Commissione Centrale di Beneficenza.

Nel corso dei suoi trent’anni di vita e attività, dal 1991 a oggi Fondazione Cariplo ha sostenuto complessivamente 35.600 progetti con contributi per un totale di 3,65 miliardi di euro. Sono stati realizzati 13.786 nel settore Arte e cultura per 1161,2 milioni di euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie