Attualità
da visitare

Francobolli in mostra a Cantù: speciale omaggio ai sanitari e all'Ucraina

L'esposizione in via Matteotti è stata organizzata da Avis e dal Circolo Filatelico Canturium.

Francobolli in mostra a Cantù: speciale omaggio ai sanitari e all'Ucraina
Attualità 29 Ottobre 2022 ore 18:08

Il Circolo Filatelico Canturium festeggia 55 anni di attività mentre la sezione cittadina dell'Avis celebra i suoi 75 anni di fondazione. Insieme, per ricordare questi due momenti importanti di vita associativa, hanno organizzato la Mostra Sociale che è stata inaugurata questo pomeriggio, sabato 29 ottobre 2022, presso lo spazio espositivo San Rocco di via Matteotti a Cantù.

Francobolli in mostra a Cantù: speciale omaggio ai sanitari e all'Ucraina

All’inaugurazione, oltre al presidente del Circolo Filatelico Canturium, Carlo Marelli, e alla presidente dell’Avis, Cristina Montorfano, hanno preso parte anche il vicesindaco di Cantù, Giuseppe Molteni, e il presidente della BCC Cantù, Angelo Porro. 

La mostra, che sarà aperta al pubblico fino al 2 novembre, è stata organizzata in maniera tale che ogni socio potesse esporre la propria collezione di francobolli. Per questo motivo, ogni bacheca racconta qualcosa di diverso: a partire dal crollo dell’Unione Sovietica, passando per il vino e le macchine, fino ad arrivare alla città di Cantù con le sue basiliche. Una molteplicità di contenuti, ma tutti legati nella forma con cui vengono presentati: francobolli, cartoline o monete.

Gli organizzatori hanno voluto dedicare un spazio per mandare un messaggio, trasmesso per mezzo di cartoline e francobolli, riguardo a due situazioni: la pandemia e la guerra. Per quanto concerne la fase pandemica è stato deciso di esporre una cartolina che andasse a rappresentare gli eroi di quel periodo, vale a dire gli operatori sanitari; invece, per la guerra, sono stati esposti dei francobolli delle città ucraine, oggi sotto assedio, risalenti al periodo immediatamente successivo al crollo dell’Unione Sovietica.

Tra le raccolte filateliche tematiche anche quella relativa alla storia di Avis Cantù e Avis Nazionale. Nella giornata di oggi è stato operativo l’Ufficio Postale Mobile di Poste Italiane SpA, per l’uso dell’annullo particolare che è stato studiato per certificare l’evento/mostra e salutare così il logo del 75° di Avis e metterlo nel diario dei ricordi. Durante la manifestazione sono inoltre messe a disposizione dal Circolo Canturium le due cartoline celebrativo con la riproduzione dell’annullo postale .

L'inaugurazione

image_50432769
Foto 1 di 4
image_50393089
Foto 2 di 4
image_50426369
Foto 3 di 4
mostra circolo filatelico
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali
Necrologie