Attualità
L'evento

Gran Galà Awards 2022: la Pallacanestro Cantù premia i grandi sportivi del territorio

Oltre 160 ospiti si sono riuniti nell’incantevole cornice di Villa Argenta a Figino Serenza

Gran Galà Awards 2022: la Pallacanestro Cantù premia i grandi sportivi del territorio
Attualità Canturino, 15 Dicembre 2022 ore 11:36

Grande successo per la prima edizione del Gran Galà XMas Awards 2022 della Pallacanestro Cantù, evento fortemente voluto dal vicepresidente Walter Sgnaolin e ideato dal general manager Alessandro Santoro, tenutosi martedì sera, il 13 dicembre.

Gran Galà Awards 2022: la Pallacanestro Cantù premia i grandi sportivi del territorio

Fondamentale il supporto di Bit Informatica, sponsor ufficiale del Gran Galà, e di Tabu, che ha realizzato gli eleganti premi in legno. Oltre 160 ospiti si sono riuniti nell’incantevole cornice di Villa
Argenta a Figino Serenza. Tra le personalità istituzionali presenti: il Prefetto di Como, Andrea Polichetti; il questore di Como, Leonaro Biagioli; il presidente del Consiglio Regionale della Lombardia, Alessandro Fermi; il consigliere regionale Angelo Orsenigo; il sottosegretario con delega ai Rapporti con il Consiglio Regionale, Fabrizio Turba; il sindaco di Cantù, Alice Galbiati.

La serata è stata presentata dalla conduttrice televisiva Metis Di Meo, affiancata dal duo comico formato da Gigi Sammarchi e Andrea Roncato, autentici mattatori dell’evento. Spettacolo e risate, dunque, ma anche premi e riconoscimenti alle società, alle atlete e agli atleti del territorio che si sono distinti nel 2022, oltre al mondo del volontariato, dell’economia e del sociale. La scelta delle realtà sportive e delle figure più meritevoli è stata affidata alle valutazioni di una commissione composta dal presidente canturino Roberto Allievi, dalla bandiera Carlo Recalcati, dal giornalista Edoardo Ceriani, dall’ex portiere Simone Braglia e da Luca Rossini, segretario generale del Club.

Gabriele Procida, talento cresciuto nel PGC e ora in forza all’Alba Berlino si è aggiudicato il Premio Basket, davanti a Beatrice Del Pero (Virtus Bologna) e Laura Spreafico (Gernika Bizkaia). Il Premio Sport, invece, ha visto il presidente della Legabasket, Umberto Gandini, consegnare il riconoscimento al Calcio Como 1907, rappresentato dal direttore generale del Club lariano Carlalberto Ludi. Gli altri candidati erano il pallavolista Simone Anzani (Lube Civitanova) e il ciclista Davide Ballerini.

Per quanto riguarda il Premio Sport con Finalità Sociali, il trofeo è stato consegnato alla Briantea84, presente con la consigliera Giorgia Marson e con il presidente Gianantonio Tomaselli. Toccante il momento in cui è stato ricordato il compianto ex patron della Briantea84, Alfredo Marson, con l’intera sala che si è alzata in piedi per un lungo applauso. Riconoscimenti anche a Ice Club Como e Osha Como.

L’avvocato Giuseppe Guzzetti è stato riconosciuto come Personaggio dell’Anno 2022 per il suo impegno filantropico, mentre il Liceo Artistico Melotti ha ricevuto un premio speciale per
i suoi cento anni. Premi alla Carriera a: Giorgio Cattini, Pierluigi Marzorati e Antonello Riva.

Gran finale, prima del ricco buffet, con lo staff tecnico guidato da coach Meo Sacchetti e l’intero roster della serie A2 sul palco per i tradizionali auguri di Natale. Il presidente Allievi, insieme ai
vicepresidenti Sgnaolin e Sergio Paparelli, ha poi voluto rivolgere un ringraziamento particolare a tutti gli sponsor di Pallacanestro Cantù.

Seguici sui nostri canali
Necrologie