Attualità
l'incontro

Host del Lago di Como sul turismo: "Luglio e agosto meglio del 2019. Boom dalla Germania e di visitatori domestici"

Insieme all'Associazione Ospiti per la Casa, un momento di confronto su presente e futuro del settore

Host del Lago di Como sul turismo: "Luglio e agosto meglio del 2019. Boom dalla Germania e di visitatori domestici"
Attualità Lago, 08 Ottobre 2021 ore 12:11

Il primo meetup in presenza degli Host del Lago di Como e dell'Associazione Ospiti per Casa ha riscosso un grande successo.

Host del Lago di Como sul turismo: "Luglio e agosto meglio del 2019. Boom dalla Germania e di visitatori domestici"

Il primo incontro, tenutosi lo scorso lunedì 4 ottobre, ha riunito le due community che insieme contano più di 200 gestori di strutture del territorio del Lario, la Brianza e le Valli. Da scenario la suggestiva serra di Villa del Grumello, a Como.

Più di 35 i partecipanti, nonostante il maltempo, tutti entusiasti e curiosi di conoscersi o rivedersi ma anche di confrontarsi sulla ripresa del turismo nel territorio e sui possibili scenari futuri. Le Community Leaders, nonché rappresentanti del Direttivo di Ospiti per Casa, Cinzia Nadalini, Claudia Pattarini e Francesca Orietti hanno segnalato alcuni insight condivisi dalla piattaforma Airbnb che aiutano a darci il polso della situazione.

"Il periodo tra gennaio e giugno ha visto un crollo dei pernottamenti su Airbnb sul Lago di Como a causa della pandemia - hanno detto - in linea con quanto avvenuto nel resto del paese. Luglio e agosto sono stati invece mesi positivi, addirittura in crescita rispetto al corrispondente periodo del 2019, grazie all’esplosione dei flussi dalla Germania e alla forte crescita del turismo domestico".

Rispetto alle prenotazioni di qui in avanti, invece, le rappresentanti di Ospiti per la Casa hanno evidenziato: "Siamo lievemente sotto rispetto al corrispondente periodo del 2019. Le opportunità maggiori sono quelle di dare impulso ai flussi dagli Stati Uniti, dal Regno Unito e dall’Austria che stanno registrando cali significativi".

Gli Host, dal canto loro, hanno confermato una buona ripresa dal mese di giugno, un significativo afflusso di francesi e tedeschi e l'apprezzamento di strutture fuori dal centro urbano, in particolare nelle valli del lago.

Le proposte per il Comune di Como

Cinzia, Claudia e Francesca hanno poi condiviso con i presenti alcune proposte da portare all'Amministrazione comunale di Como: "Si potrebbe creare un partenariato su un evento turistico annuale promosso dal Comune, anche promuovendo tra i propri affiliati ospitalità gratuita a relatori e ospiti provenienti da altri territori", hanno detto.

Inoltre, sulla scia di quanto accaduto questa estate, vorrebbero "sensibilizzare gli host rispetto all'eventuale accoglienza in casi di sfollamento e ricollocazione temporanea di residenti o turisti per emergenze ambientali. Le proposte vogliono essere un chiaro segno di collaborazione e di disponibilità, nella certezza che fare rete e sostenersi può far tornare il turismo del nostro Lago tra i più desiderati".

La serata si è chiusa con un aperitivo per brindare alla fine di questa stagione con uno sguardo positivo al futuro.

(Foto realizzate da Annalisa Monga)

Necrologie