Altro
iniziativa benefica

I pescatori del Lago di Como donano pesce e 1000 euro a Sociolario

Raccolta fondi e donazione del pescato, organizzate dal gruppo pescatori amatoriali Como Alpha e Aps Como.

I pescatori del Lago di Como donano pesce e 1000 euro a Sociolario
Altro Como città, 21 Dicembre 2021 ore 12:18

Il gruppo Como Alpha e Aps Como hanno organizzato un raduno benefico dei pescatori amatoriali del Lago di Como.

I pescatori del Lago di Como donano pesce e 1000 euro a Sociolario

L'iniziativa benefica è stata fatta lo scorso sabato, 18 dicembre, allo scopo di donare il pescato e raccogliere fondi per la Cooperativa Sociolario. Un raduno di pescatori che hanno condiviso una giornata in compagnia, con la mattinata dedicata alla pesca libera al persico reale al torrente Cosia con tutte le tecniche consentite nell'area di riserva tra Como e Torno.

A seguire, i pescatori hanno consegnato il pescato e la cifra raccolta attraverso la quota di partecipazione alla Cooperativa Sociolario, a Cernobbio con una panettonata finale. Tanti i pescatori che hanno partecipato alla giornata benefica in compagnia, muniti di cappellini di Babbo Natale e riuniti con il comune obiettivo di fare del bene.

Sono stati ben 30 i chili di persici pescati e donati, mentre 1000 euro è stato il totale delle donazioni raccolte. "Una grande giornata, iniziata alle 7.30 del mattino ancora col buio e terminata a Cernobbio a mezzogiorno, che ha attirato tanti pescatori, circa 25 - spiega il presidente del gruppo di pescatori Como Alpha, Luca Arcobello - Il nostro gruppo ha aggiunto 100 euro a quanto raccolto, mentre Aps Como 300 euro. In totale abbiamo raccolto 1000 euro che sono stati donati agli amici di Sociolario, che ringraziamo per lo splendido lavoro che fanno ogni giorno".

E conclude: "Anche questa volta, i pescatori hanno dimostrato di essere in prima linea per organizzare queste iniziative a favore del territorio, mostrando il loro cuore e dedicandosi a fare ciò che possono per aiutare chi fa volontariato".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie