Attualità
L'evento

Il Cc Canturino festeggia 120 anni con Van De Sfroos

"Vogliamo fare un concerto all'aperto come si deve, vogliamo far ballare e cantare la gente".

Il Cc Canturino festeggia 120 anni con Van De Sfroos
Attualità Canturino, 08 Luglio 2022 ore 15:16

Il Club Ciclistico Canturino 1902 si prepara per l'evento più importante dell'anno. Il 15 luglio il Cc Canturino festeggia 120 anni con Davide Van De Sfroos con un concerto al Toto Caimi di Vighizzolo.

"Live Estate 2022": Van De Sfroos in concerto a Cantù

In occasione del suo 120esimo anniversario dalla fondazione, che cade nella giornata di giovedì 14 luglio, la gloriosa società canturina ha deciso di festeggiare in grande, organizzando il «Live Estate 2022», un concerto con il leggendario Davide Van De Sfroos. La presentazione dell’evento si è tenuta oggi, venerdì 8 luglio presso Villa Calvi nel centro di Cantù dove hanno partecipato il presidente di CentoCantù, nonché del Club Ciclistico Canturino 1902 Paolo Frigerio, il vicesindaco di Cantù Giuseppe Molteni e Van De Sfroos.

Il grande appuntamento si terrà venerdì 15 luglio dalle 20 in poi presso il centro sportivo Toto Caimi di Vighizzolo. Come di consueto Van De Sfroos sarà accompagnato dalla sua inossidabile band composta da Angapiemage Galiano Perisco, Paolo Cazzaniga, Silvio Centamore, Matteo Luraghi, Thomas Butti e Daniele Caldarini. Già disponibili sul sito ticketone e nei punti vendita autorizzati i biglietti per partecipare.

Il Cc Canturino festeggia i 120 anni con Van De Sfroos

Le parole del presidente Frigerio

"In queste ultime settimane abbiamo fatto un grosso lavoro per organizzare il concerto. Di recente abbiamo organizzato anche la mostra dei cimeli, e una società con 120 anni di storia ne ha tanti, ma questo sarà l’evento più importante. Dietro la sua organizzazione ci sono tantissime persone che hanno dedicato il loro tempo, li ringrazio tutti".

La promessa di Van De Sfroos

"Rincontrare Cantù dopo tanto tempo è qualcosa che carica. Sicuramente non possiamo tralasciare il fatto che abbiamo un disco nuovo da cantare (Maader Folk, ndr), però tra curiere, balere e il carnevale di Schignano ci sarà un ritorno forte alla tradizione, alla pulenta e alla galina fregia. Vogliamo fare un concerto all'aperto come si deve, vogliamo far ballare e cantare la gente".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie