Attualità
LA VISITA

Il Ministro Locatelli a Cascina Cristina: "Una grande soddisfazione vedere il progetto ultimato"

Dopo l'inaugurazione della struttura.

Il Ministro Locatelli a Cascina Cristina: "Una grande soddisfazione vedere il progetto ultimato"
Attualità Canturino, 07 Gennaio 2023 ore 17:38

“Cascina Cristina è la prima comunità abitativa sul modello della ‘community farm’ per la presa in carico di giovani e adulti con disturbi dello spettro autistico nel territorio insubre. Ritornare qui oggi e vederla ultimata è una grandissima soddisfazione, perché è la concretizzazione di un progetto fortemente voluto dalle famiglie dall’associazione Abilitiamo Autismo Onlus e realizzato grazie al prezioso contributo di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo", ha dichiarato il ministro per le Disabilità, Alessandra Locatelli.

Il Ministro Locatelli a Cascina Cristina: "Una grande soddisfazione vedere il progetto ultimato"

"Lavorare in sinergia con le associazioni del territorio, le famiglie e le istituzioni è la strada da percorrere affinché uno straordinario modello di inclusione e di promozione dell’autonomia quale è Cascina Cristina possa essere replicato anche in altri territori. Auspico, pertanto, che realtà come questa possano essere sostenute e diffuse in tutto il territorio lombardo. Quella dell'autismo è una tematica che sta molto a cuore al Governo e sulla quale garantisco il massimo impegno. Recentemente sono stati ripartiti i 100 milioni del Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità destinandoli a progetti per persone con disturbo dello spettro autistico: di questi - ricorda il Ministro - 16.890.000 euro sono stati assegnati a Regione Lombardia che nelle scorse settimane ha dato il via libera alla programmazione regionale che consentirà di sostenere e finanziare percorsi di inclusione sociale, attraverso progetti innovativi volti alla promozione del benessere e della qualità della vita di queste persone. Un importante segnale di attenzione verso le persone con disturbo dello spettro autistico e le loro famiglie".

Seguici sui nostri canali
Necrologie