Attualità
Avanti coi lavori

Il viceministro alle Infrastrutture in visita al cantiere della Variante di Tremezzina

"Il territorio avrà presto a disposizione una infrastruttura ideale per accogliere i flussi turistici".

Il viceministro alle Infrastrutture in visita al cantiere della Variante di Tremezzina
Attualità Lago, 21 Febbraio 2022 ore 09:55

Lo scorso sabato 19 febbraio 2022 visita del viceministro alle Infrastrutture e mobilità, Alessandro Morelli, al cantiere della Variante di Tremezzina.

Il viceministro alle Infrastrutture in visita al cantiere della Variante di Tremezzina

“Proseguono senza interruzioni i cantieri della Variante di Tremezzina, nel Comasco, con decine di operai al lavoro per scavare la roccia. Ringrazio Anas per aver impresso un’accelerazione importante all’opera, a garanzia della sua consegna a tempo di record. Il territorio avrà presto a disposizione una infrastruttura ideale per accogliere i flussi turistici, alleggerendo i collegamenti interni, che sarà strategica anche in vista della Olimpiadi invernali. Ho constatato con soddisfazione l’ottima riuscita del piano di mobilità alternativa promosso dal Mims e coordinato dal prefetto di Como", ha spiegato in un posto su Facebook.

Conclusa la 12esima settimana di lavori

Ieri invece, domenica 20 febbraio, si è conclusa la dodicesima settimana di lavori di Anas (Gruppo FS Italiane), dall’inizio della chiusura al traffico della S.S. 340 nel tratto del comune di Colonno. Il muro di contenimento lato lago, necessario all’allargamento dell’attuale sede stradale, a meno dei tratti di raccordo con l’attuale sede viaria, è stato interamente realizzato ed è in corso di realizzazione la soletta a sbalzo ed i relativi micropali di ancoraggio.

In corrispondenza del futuro imbocco Sud della Variante (galleria principale e galleria di servizio), sono in fase di completamento le attività di disgaggio finalizzate alla messa in sicurezza del versante sovrastante e proseguono le attività necessarie alla posa delle barriere paramassi. Sempre in corrispondenza dell’imbocco sud, avanzano gli scavi di sbancamento per la formazione dell’imbocco della galleria. Parallelamente avanzano anche gli scavi di sbancamento per la formazione dell'imbocco Nord della galleria di Svincolo di Colonno (salto di montone).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie