Attualità
A Menaggio

Inaugurata la nuova sede dell'autorità di bacino del Lario e dei laghi minori

"Giorno importante per tutti i Comuni che fanno parte di questo ente e che ci hanno dato, fin dall’inizio, la fiducia e la forza per andare avanti", ha spiegato il presidente Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori.

Inaugurata la nuova sede dell'autorità di bacino del Lario e dei laghi minori
Attualità Lago, 22 Aprile 2022 ore 14:47

Oggi, venerdì 22 aprile 2022, a Menaggio si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova sede dell'autorità di bacino del Lario e dei laghi minori. Numerose autorità civili, militari e politiche presenti. Hanno partecipato anche il presidente del consiglio regionale Alessandro Fermi, il sottosegretario regionale Fabrizio Turba, il presidente della provincia di Como, Fiorenzo Bongiasca e il prefetto di Como, Andrea Polichetti. Presenti, naturalmente, tutti i sindaci dei Comuni aderenti all'ente.

Inaugurata la nuova sede dell'autorità di bacino del Lario e dei laghi minori

A prendere parola è stato Luigi Lusardi, presidente Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori:

"Oggi è un giorno importante, non solo per l’Autorità di Bacino del Lario,  ma per tutti i Comuni che fanno parte di questo ente e che ci hanno dato, fin dall’inizio, la fiducia e la forza per andare avanti, per raggiungere grandi  risultati per il nostro territorio! Non vi nascondo l'emozione che provo vedendo questa nuova sede perché essa rappresenta, la sintesi di 20 anni di un viaggio   fatto con fatica ma con tanta passione. Siamo partiti da principio con l’amico Bruno Bianchi (sulla scorta della legge 22/98) e ricordo ancora il giorno dell’inaugurazione, il 27 febbraio del 2004, quando non avevamo neppure una sedia… in quella che oggi  è una meravigliosa sede, moderna e funzionale pronta a dare servizi sempre migliori!

Oggi è anche il giorno dei ringraziamenti. Grazie, dunque, ai progettisti  Nutricati, Guaresi e Aliverti e all’impresa Seriete di Bergamo che ha eseguito i lavori. Grazie a tutti i consigli d’amministrazione che mi hanno accompagnato, dal primo all’ultimo, agli amici, anche oggi presenti, Mauri, Rusconi, Gambotti e Raveglia. Grazie,  di cuore, a tutti i  miei collaboratori, di ieri e di oggi, con un particolare ringraziamento all’amico Alessandro Falanga, che per lunghi anni mi ha accompagnato nella direzione dell’ente. Insieme abbiamo costruito  un ente che risolve i problemi e non l’ennesimo soggetto che ne crea di nuovi. Ci siamo guadagnati sul campo il rispetto di tutti realizzando grandi opere in cui pochissimi credevano (come il  Centro Remiero sul Lago di Pusiano), ma anche risolvendo le problematiche che i nostri Comuni ci sottopongono quotidianamente.

Possiamo dirlo forte e con orgoglio: l’Autorità di Bacino del Lario è un ente che funziona  e che  sa essere vicino alla gente! Siamo diventati un  riferimento per i comuni del Lago, per tutti i comuni del Lago di Como, siano essi della Provincia di Como, della Provincia di Lecco o della Provincia di Sondrio: l’Autorità di Bacino va oltre questi confini che dividono amministrativamente il territorio lariano.

Nuove Impegnative sfide ci attendono. Cercheremo di essere all'altezza e,  con l’aiuto e la collaborazione di tutti, sono certo che sapremo far fronte alle difficoltà  e raggiungere traguardi ancora più importanti. Chi mi conosce sa come sono fatto. Amo le sfide, soprattutto quelle che sembrano impossibili; perché poi, quando si realizzano, la soddisfazione che si prova è ancora più grande e più  vera! Insieme, questa è la parola chiave, cari amici, insieme, uniti faremo del nostro splendido lago un posto sempre più bello e ammirato nel modo intero, così come merita questa meraviglia della natura".

 

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie